MENU

NSK, supporti integrati e cuscinetti volventi per applicazioni agri

By at Ottobre 24, 2019 | 20:21 | Print

NSK, supporti integrati e cuscinetti volventi per applicazioni agri

SPECIALE AGRITECHNICA 2019

Al Salone di Hannover un tema di cui si parla poco, ma che in realtà meriterebbe maggiore attenzione: i cuscinetti volventi.

Quelli utilizzati nell’ambito delle macchine agricole sono infatti esposti, più che in altri settori, a sollecitazioni pesanti e a condizioni operative che contemplano polvere, umidità, carichi meccanici notevoli. Per tale motivo, NSK ha scelto Agritechnica per presentare una serie di prodotti sviluppati specificamente per applicazioni agricole.

In particolare, saranno presenti la nuova serie J-Line di cuscinetti con alloggiamento robusto, gli alloggiamenti pronti per l’installazione Agri Disc Hub per macchine di coltivazione del terreno e numerosi esempi di cuscinetti volventi customizzati sviluppati in collaborazione con alcuni costruttori.

Ma prima di entrare nel merito delle proposte, meritano di essere spese due parole sull’azienda in questione.

 

NSK, LE ORIGINI SONO GIAPPONESI

NSK Global.

 

NSK Europe è l’organizzazione europea di NSK, azienda giapponese leader nella produzione di cuscinetti, con sede a Tokyo, la cui attività fu avviata nel 1916: oggi conta 31mila dipendenti ed una capillarità mondiale. Quanto alla presenza in Europa, va annoverata la fabbrica di Munderkingen (Germania), nata nel 1954 come impianto per la produzione di cuscinetti volventi per un primario costruttore di macchine agricole.

Dopo l’acquisizione da parte di NSK nel 1990, sono stati installati impianti di produzione altamente flessibili che creano le condizioni necessarie per produrre con grande efficienza anche piccoli lotti di cuscinetti volventi su specifica del cliente.

Va precisato che le soluzioni e i prodotti di NSK non sono relegati al settore agricolo, ma sono diffuse anche nel settore industriale e automotive, dunque sono presenti ovunque ci sia qualcosa in movimento. Oltre ai cuscinetti volventi, la gamma di prodotti dell’azienda include supporti orientabili, componenti lineari, unità cuscinetto per mozzi ruota, cuscinetti per motori e trasmissioni nonché sistemi sterzanti.

 

LA NUOVA SERIE J-LINE E LE UNITÀ AGRI DISC HUB

I nuovi supporti integrati J-Line vengono realizzati in diverse taglie, con diverse tipologie di alloggiamento e inserti.

 

Ad Agritechnica, nello stand di NSK, i riflettori saranno puntati soprattutto sulla serie J-Line. In particolare, questi supporti integrati Self-Lube® sono conformi alla norma JIS (Japanese Industrial Standard) e disponibili in sei tipologie di alloggiamento (le più comuni) con diametro del foro da 12 a 90 millimetri.

Fra i prodotti protagonisti in fiera ci saranno anche le unità Agri Disc Hub, i cuscinetti a sfere a contatto obliquo a due corone con anello diviso in due metà in grado di assorbire carichi assiali e forze di ribaltamento elevati.

Le unità Agri Disc Hub sono dotate di cuscinetti a sfere a contatto obliquo di grandi dimensioni in grado di assorbire carichi assiali e forze di ribaltamento elevati, con una tenuta efficace e una flangia per il montaggio diretto sulla macchina.

 

Le unità Agri Disc Hub sono contenute in alloggiamenti robusti pronti da montare con dimensioni delle connessioni su specifica del cliente. Vengono inoltre utilizzate speciali tenute per resistere alle condizioni operative gravose. Ben si adattano, quindi, alle macchine per la coltivazione del terreno, quali erpici a dischi corti, seminatrici ecc.

Allo stand di NSK faranno bella mostra di sé anche macchine equipaggiate con cuscinetti NSK e altri manufatti che mostrano come vengono installati i cuscinetti, ad esempio negli erpici a dischi corti.

L’appuntamento con NSK ad Agritechnica 2019 è al Padiglione 15, stand M44.

 

© Emanuela Stìfano

 

Componenti , , ,

Related Posts

Comments are closed.