Nuova cabina per i John Deere 5E

Macchine , Trattori 24/10/2012 -

Nel segmento dei trattori utility John Deere presenta all’Eima i nuovi modelli  a 3 cilindri della serie 5E sui quali è stata montata una nuova cabina caratterizzata da un’ampia superficie vetrata che permette la massima visibilità rendendo più agevoli i lavori con il caricatore frontale. Si aggiungono a questo requisito lo sterzo reclinabile, il sedile ad aria, le luci laterali, l’aria condizionata e la presenza del sedile passeggero.

Costituisce una novità anche il sistema di livellamento Electronic Leveling Correction (Elc) basato sull’utilizzo di sensori elettronici  destinato ai caricatori John Deere sprovvisti di livellamento Nsl (Non-self Leveling) oppure con livellamento meccanico Msl (Mechanical Self Leveling). Questo nuovo sistema di livellamento permette di aumentare la sicurezza di lavoro nei caricatori senza livellamento, grazie alla funzionalità che evita il ribaltamento del carico sul trattore, e nei modelli con livellamento meccanico consente la precisione di lavoro e di scarico disponibile oggi solo con il livellamento idraulico.

Il sistema introduce inoltre la nuova funzionalità Return to Position (Rtp) grazie alla quale con soli 4 click è possibile gestire l’intero ciclo di carico e scarico del prodotto. RTP consente infatti di memorizzare la posizione di carico, sia esso un lavoro con la benna oppure con forca pallet, la posizione di massima altezza e la posizione di scarico. Questo si tramuta in semplicità di utilizzo, velocità di lavoro e rende confortevoli tutte le operazioni ripetitive che si effettuano normalmente con l’utilizzo del caricatore frontale.

Fonte: John Deere
L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news