Palmarès d’argento per Grégoire al Sitevi 2013

Eventi 24/12/2013 -
Palmarès d’argento per Grégoire al Sitevi 2013

Effettuare un trattamento della vite ad alte velocità e bassissima dispersione, offrendo significativi risparmi di prodotto trattante e un maggiore rispetto dell’ambiente. Risponde a queste sfide la tecnologia Ecoprotect sviluppata da Grégoire che si è aggiudicata  il Palmares d’argento per l’innovazione al Sitevi 2013 (vedi link), fiera internazionale della filiera vigna-vino, ortofrutta e olivicoltura.

TRATTAMENTI DI QUALITÀ, SENZA DERIVA

Grazie ad Ecoprotect l’aria della turbina di nebulizzazione gonfia dei moduli flessibili che formano due involucri che avvolgono la vite. Contemporaneamente, la parte inferiore del cassone sigilla e ricopre con una rete la vite in modo da catturare la sostanza nebulizzata e orientarla verso un dispositivo che ricicla il prodotto trattante. Per aumentare ulteriormente l’efficienza del dispositivo, lo spazio tra i due cassoni è chiuso da un “film” d’aria che forma una barriera e limita così la zona di trattamento.

VELOCITÀ ELEVATE E GROSSI RISPARMI DI PRODOTTO

Si viene così a creare una “bolla” di trattamento con diversi vantaggi in termini di minor inquinamento e minore esposizione dell’utente ai prodotti trattanti. un argine alla zona di trattamento. La concentrazione di prodotto è massima permettendo una notevole velocità di lavoro;  le particelle in sospensione vengono recuperate, filtrate e riutilizzate con un notevole risparmio di prodotto; il trattamento rimane confinato in uno spazio ristretto con conseguente riduzione dell’inquinamento e dei rischi per l’utilizzatore e per l’ambiente. Da sottolineare infine che, una volta gonfiati, i moduli restano relativamente flessibili, riducendo in questo modo i danni alle piante stesse.

Fonte: Grégoire
L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter