Pneumatici agricoli: mercato sulla via della ripresa

Mercati 29/04/2021 -

Dopo un 2020 profondamente negativo, fortemente influenzato dalla pandemia Covid-19 e dai lockdown europei, il mercato europeo degli pneumatici di sostituzione sembra aver finalmente imboccata la via della ripresa.

«Tutti i segmenti hanno registrato un’evoluzione positiva rispetto al primo trimestre 2020 e questo è un fattore incoraggiante», si legge nel report trimestrale dell’Etrma (European Tyre and Rubber Manufacturers’ Association/Associazione europea dei produttori di pneumatici e gomma), che periodicamente pubblica i dati di vendita dei propri associati (Apollo Vredestein, Bridgestone Europe, Brisa, Cooper Tires, Continental, Goodyear, Hankook,, Marangoni, Michelin, Nokian Tyres, Pirelli, Prometeon, Sumitomo Rubber Industries e Trelleborg).

 

CRESCITA DEL 9 PER CENTO PER L’AGRO NEI PRIMI TRE MESI DELL’ANNO

Per quanto riguarda in particolare il mercato dei ricambio degli pneumatici per macchine agricole, i primi tre mesi dell’anno chiudono con un incremento del 9 per cento rispetto allo stesso periodo del 2020, vale a dire 339.00 unità vendute contro 312.000.

Incrementi più consistenti sono stati registrati, sempre nel primo trimestre dell’anno, per il segmento Truck che guida la crescita, con un aumento del 18 per cento, seguito dal segmento Moto e Scooter (17%) e dal mercato autovettura (12%).

«È incoraggiante vedere che in tutti i segmenti il ​​mercato si sta riprendendo, e dopo il difficilissimo 2020 questo è finalmente un buon segnale per il nostro settore e per la società, che a poco a poco sta ricominciando a muoversi», ha dichiarato Fazilet Cinaralp, segretario generale Etrma.

 

 
Fonte: ETRMA
Fonte immagine di apertura: Case IH.
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news