Pöttinger non parteciperà nel 2024 al Salone parigino Sima

News 05/07/2023 -
Pöttinger non parteciperà nel 2024 al Salone parigino Sima

Dopo quella di John Deere e di Michelin, peraltro già assente nell’edizione 2022, il Sima che si terrà a Parigi nel 2024 registra anche la defezione di Pöttinger.

L’azienda austriaca a conduzione familiare – informa un comunicato stampa – è ben posizionata a livello internazionale e utilizza le attività e sue risorse in modo mirato per ottenere la massima efficienza possibile e vicinanza al cliente. Le fiere e le esposizioni svolgono un ruolo importante per raggiungere questo obiettivo.

Tuttavia, le rassegne internazionali che si svolgono quasi contemporaneamente creano alcune sfide sia per gli espositori sia per i visitatori. In stretta consultazione con la sede centrale dell’azienda e le persone responsabili in Francia, il costruttore di Grieskirchen  ha deciso di annullare la partecipazione al Sima 2024 di Parigi.

 

PIÙ VICINI AI CLIENTI

Gregor Dietachmayr, presidente del consiglio di amministrazione di Pöttinger

Pertanto Sima, la più grande fiera francese per l’agricoltura si svolgerà nel novembre 2024 senza Pöttinger. Negli anni della pandemia, il panorama fieristico e il comportamento dei visitatori sono cambiati notevolmente.

«Concentreremo le nostre risorse in modo più specifico nella comunicazione diretta con i nostri clienti – ha dichiarato Gregor Dietachmayr (nella foto sopra), presidente del consiglio di amministrazione di Pöttinger, nel commentare la decisione –. Daremo enfasi alle attività che si rivolgono ai nostri clienti finali e alle loro esigenze. Vogliamo supportarli nel miglior modo possibile, secondo il motto: “Tutti hanno bisogno dell’agricoltura!”».

Il contatto diretto consente all’azienda di trasmettere ancora meglio il suo portafoglio di prodotti innovativi e le soluzioni digitali per i foraggi e i seminativi. Le attività continueranno a includere eventi locali e nazionali. Tuttavia, ci si concentrerà su una formazione flessibile sui prodotti e su presentazioni su misura per le esigenze dei clienti.


Leggi anche >>> Pöttinger si conferma a Sima e Eima 2022 specialista della fienagione, e non solo


 

L’ESIGENZA DI UN COORDINAMENTO TRA LE ORGANIZZAZIONE FIERISTICHE INTERNAZIONALI

Particolare dello stand di Pöttinger al Sima 2022

Come azienda con una lunga tradizione, Pöttinger resta ovviamente legata alla tradizione fieristica e continuerà a partecipare alle fiere internazionali. «In qualità di azienda attiva a livello globale, vorremmo che le organizzazioni fieristiche internazionali coordinassero meglio i loro programmi a vantaggio delle aziende espositrici e dei visitatori», ha concluso Dietachmayr.

Con l’alleggerimento di un calendario fieristico troppo fitto, l’attrattiva dei singoli eventi può certamente aumentare.

 

 
Fonte: Pöttinger
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter