MENU

Sima 2019: uno sguardo a 360 gradi sulle sfide del mondo agricolo

By at ottobre 5, 2018 | 14:55 | Print

Sima 2019: uno sguardo a 360 gradi sulle sfide del mondo agricolo

Appuntamento dal 24 al 28 febbraio 2019 presso il quartiere espositivo di Paris Nord Villepinte per la 78esima edizione del Sima, il Salone mondiale dei fornitori dell’agricoltura e dell’allevamento che dimostra anche con questa edizione il suo dinamismo e la sua attrattiva internazionale, raccogliendo le adesioni dei leader mondiali del settore, la maggior parte dei quali hanno già confermato la loro presenza.


 

UN APPUNTAMENTO STRATEGICO PER GLI ATTORI DELLA FILIERA

Fedele alla sua “mission”, che è quella di rappresentare un appuntamento strategico per gli attori della filiera in grado mettere a loro disposizione gli strumenti per meglio fronteggiare le attuali sfide economiche, climatiche, ambientali e demografiche, il prossimo Sima conferma le proprie iniziative a fianco della filiera ed offre uno sguardo a 360 gradi su alcune tematiche di particolare rilievo: dall’agricoltura biologica all’Agtech, dall’agronomia all’allevamento…., argomenti che consentono di presentare le performance di tutte le agricolture.

Rientrano in quest’ottica il Villaggio delle Agroforniture, che riunirà il settore delle sementi, dei concimi, dei fertilizzanti e della protezione delle colture, e la Giornata dell’Allevamento, al suo debutto, per fare eco al salone Simagena, riconosciuto per la diversità dei bovini presentati ed il suo polo dedicato alla genetica.

Vengono inoltre riproposti alcuni eventi collaterali di spicco quali il Sima African Summit, conferenza internazionale su una tematica connessa all’attualità di questo continente; il Sima Dealer’s Day, che riunirà i distributori provenienti da tutto il mondo; le conferenze e le tavole rotonde, organizzate in collaborazione con Axema su vari argomenti (agricoltura biologica, agricoltura connessa, agronomia…).

 

UN SALONE RIVELATORE DELLE INNOVAZIONI DEL MONDO AGRICOLO

Tratto distintivo del Salone francese, l’innovazione è nuovamente al centro di Sima 2019, grazie in particolare alla seconda edizione del Villaggio Start-up, ancora più ampio ed internazionale.

Il Villaggio dell’Innovazione, dal canto suo, riunirà, tra l’altro, lo Spazio Prospettico con la sua parete attrezzata con dei video, la Galleria dell’Innovazione, vetrina dei Sima Innovation Awards 2019 con i suoi poster e pannelli che illustrano i progetti premiati, e i Ritratti degli agricoltori innovativi dedicati ad operatori francesi ed internazionali che si sono distinti con iniziative all’avanguardia.

 

UNA PIATTAFORMA INTERNAZIONALE DI CONFRONTO E DI BUSINESS

In occasione dell’edizione 2017, il Sima ha accolto un gran numero di visitatori provenienti da 135 paesi, confermandosi un punto di riferimento per tutti gli agricoltori.

Per il 2019, il Salone ha intensificato le proprie azioni di promozione, attraverso il suo network internazionale di 47 uffici ed una politica di promozione diretta ai visitatori in più di 90 paesi, in particolare in America Latina (Argentina, Brasile, Cile, Messico, Perù, Venezuela) e nell’Europa dell’Est (Ucraina, Russia).

 

#WEARESIMA, UN EVENTO SEMPRE PIÙ SOCIAL

Con una una strategia digitale rafforzata, grazie in particolar modo al nuovo account Instagram @sima_worldwide, Sima 2019 intende dare la parola a tutti coloro che, nel mondo, rendono questo salone I’appuntamento internazionale della filiera agricola: costruttori, distributori e concessionari, agricoltori, allevatori, partner…

 

IL SIMA IN QUALCHE CIFRA

  • 1770 società da 42 paesi
  • 232.000 ingressi al salone
  • Visitatori provenienti da 135 paesi
  • 300 delegazioni internazionali

 

 
Fonte: Sima
 

 

Eventi ,

Related Posts

Comments are closed.