MENU

Simol: Novel Jack, l’innovativo piede d’appoggio idraulico interattivo

By at 12 Dicembre, 2019 | 21:27 | Print

Simol: Novel Jack, l’innovativo piede d’appoggio idraulico interattivo

Da sempre all’avanguardia sul fronte dell’innovazione tecnologica, l’azienda emiliana Simol (il quartier generale è a Luzzara, in provincia di Reggio Emilia), leader mondiale nella progettazione e produzione di ruote e piedi di appoggio per il settore agricolo, caravan, edile e dei trasporti industriali, con una presenza commerciale in 52 Paesi, non poteva rimanere estranea alla grande rivoluzione tecnologica in atto in agricoltura, quella della Smart Farming.

Attrezzature in grado di dialogare in maniera avanzata con il trattore, raccolta di dati attraverso sensoristica innovativa, gestione dei parametri di lavoro in funzione delle esigenze dell’attrezzo: il tutto per ottimizzare tempi e consumi garantendo al tempo stesso sostenibilità. Sono queste le nuove applicazioni dell’agricoltura 4.0 che sta “rivoluzionando” il modo di progettare e di sviluppare le macchine agricole, a partire anche dalla componentistica.

 

GESTIBILE VIA ISOBUS ATTRAVERSO IL VIRTUAL TERMINAL DEL TRATTORE

Per le applicazioni della smart agriculture Simol ha realizzato Novel Jack, novità assoluta presentata ad Agritechnica 2019. Si tratta del primo piede di appoggio idraulico interattivo, in grado di comunicare secondo il protocollo di comunicazione Isobus (standard ISO 11783) con il Virtual Terminal (UT) situato a bordo della cabina del trattore: un display che visualizza le informazioni degli attrezzi collegati e consente di controllare ogni movimento di questi ultimi in campo.

Le movimentazioni (discesa e risalita) del piede di appoggio sono infatti gestibili con comandi dal Virtual Terminal del trattore, consentendo maggiore produttività ed efficienza in completa sicurezza.

Inoltre, la nuova tecnologia messa a punto dalla ditta reggiana offreeuna capacità di sollevamento superiore certificata ISO-12140, pur mantenendo minimi ingombri.

Prerogative che hanno consentito a Simol di aggiudicarsi il “Seal of Excellence” dalla Commissione Europea, un certificato che attesta l’eccellenza della proposta progettuale  “Novel Jack” nell’ambito di Horizon 2020, il Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione (2014-2020) finanziato dall’UE con l’accordo n.786054.

 

LA NUOVA GAMMA DGI CONFORME ALLA CERTIFICAZIONE ISO 12140

In primo piano tra le altre tecnologie Simol presenti ad Hannover la gamma di piedi di appoggio conformi alla certificazione ISO-12140: norma che stabilisce in modo dettagliato e rigoroso le procedure di prova sperimentali atte a misurare i parametri di resistenza meccanica per la definizione o per la verifica di accettabilità dei requisiti di conformità.

La nuova gamma di supporti Simol  è in grado di offrire i più elevati standard di sicurezza grazie alla realizzazione – in collaborazione con l’Università di Bologna –  di un innovativo banco prova che permette all’impresa emiliana di testare i supporti telescopici direttamente nel proprio stabilimento sottoponendoli ai test di resistenza previsti dalla International Organization for Standardization.

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Componenti , , ,

Related Posts

Comments are closed.