MENU

Tonutti: una delegazione cinese in visita alla sede produttiva di Remanzacco

By at Dicembre 6, 2018 | 20:08 | Print

Tonutti: una delegazione cinese in visita alla sede produttiva di Remanzacco

Lo scorso novembre una delegazione cinese, guidata dal segretario generale della Camm, la locale associazione dei costruttori di macchine agricole, Mr. Ning Xue Gui, e dal direttore del Dipartimento internazionale Miss Ling Ming, ha visitato la sede produttiva di Remanzacco della Tonutti Wolagri Highlight (nella foto di apertura).

Tra i componenti della nutrita delegazione (35 persone), oltre ad alcuni imprenditori cinesi, anche una rappresentanza del ministero dell’Agricoltura cinese, in particolare degli Istituti di ricerca e sviluppo della meccanizzazione agricola.

 

FORTE INTERESSE PER LA SEMINATRICE NO-TILL IN VERSIONE ELETTRICA

Gli ospiti si sono mostrati molto interessati alle tecniche di lavorazione e raccolta del foraggio (rotopresse) e soprattutto alla seminatrice no-till sviluppata dall’azienda friulana e presentata già nel 2009 alle Nazioni Unite all’allora Segretario generale Ban Ki-moon.

In particolare hanno apprezzato l’ulteriore sviluppo di tale tecnologia che ha portato all’ultima generazione di seminatrice no-till a basso impatto ambientale nella versione completamente elettrica.

 

L’ACCORDO CON PROMODIS

Tornata nel maggio dello scorso anno, dopo due anni e oltre di battaglie legali, nelle mani della famiglia alla quale deve il suo nome, la Tonutti Wolagri sta cercando passo dopo passo di riposizionarsi sul mercato nazionale ed internazionale.

Nel maggio di quest’anno, fa sapere la società di Remanzacco, dopo la ripresa delle consegne a pieno regime, è stato siglato un accordo con Promodis (nella foto sopra) – importante rete di distribuzione di materiali e ricambi agricoli – con più di 400 aderenti diretti ed una lista clienti con oltre 3.200 nominativi ­– per la distribuzione delle macchine e ricambi a marchi Tonutti e Wolagri in Francia, Svizzera e Belgio, importanti mercati dove l’azienda potrà così consolidare ed incrementare la propria presenza.

 

 
Fonte: Tonutti

 

News

Related Posts

Comments are closed.