MENU

Tractor de España 2020: i vincitori

By at Marzo 5, 2020 | 21:15 | Print

Tractor de España 2020: i vincitori

Il Valtra N154 Eco Direct si è aggiudicato il titolo di “Tractor de España 2020” grazie alle sue caratteristiche giudicate nella valutazione della giuria di esperti e nella votazione popolare le più vicine a quelle del trattore ideale e pertanto meritevoli del punteggio più alto.

La premiazione della terza edizione del concorso spagnolo che è sponsorizzato da Trelleborg Wheel Systems e organizzato con la collaborazione di Agrotecnica, Miralbueno, Agriworld, AgroTV, AlgaEnergy, FIMA, Kverneland Group, Kramp, Recinsa, Agroeuropa, Asaja e Aguirre Maquinaria Agrícola, si è svolta lo scorso 25 febbraio alla Fiera di Saragozza nel contesto della rassegna FIMA.

 

I PIÙ VOTATI NELLE CINQUE CATEGORIE DEL CONCORSO

Oltre al vincitore assoluto sono stati premiati i più votati nelle cinque categorie previste dal concorso:

John Deere 6100M – Trattori fino a 100 cavalli;

Valtra N154 Eco Direct – Trattori tra 101 e 200 cavalli;

Steyr 6300 Terrus CVT – Trattori oltre 200 cavalli:

Same Frutteto 115 CVT ActiveSteer – Trattori Special;

Massey Ferguson MF TH.8043 – Polivalenti

Presenti all’evento personalità di spicco del mondo agricolo tre le quali Manuel Teruel, presidente della Fiera di Saragozza, Jose Manuel Cebolla, presidente di Asaja Aragón, Javier Camo, direttore di FIMA, Rogelio Cuairán, direttore generale della Fiera di Saragozza, Alberto Lopez, direttore dello sviluppo e del marketing della Fiera di Saragozza, e Ignacio Ruiz, direttore di Ansemat.

 

SUL GRADINO PIÙ ALTO DEL PODIO IL VALTRA N154 ECO DIRECT

L’N154 Eco Direct di Valtra è dotato di un motore quattro cilindri AGCO Power Stage V da 4,9 litri di cilindrata che offre 155 cavalli di potenza (fino a 165 con la potenza addizionale SigmaPower) abbinato alla trasmissione Direct CVT. Disponibile con parecchie opzioni, è equipaggiato con dispositivi idraulici load sensing e bracciolo Valtra Smarttouch con monitor touchscreen da 9 pollici.

 

SUCCESSO IN SPAGNA DEI TRATTORI “MADE IN AUSTRIA”

Merita senz’altro una segnalazione la vittoria nella categoria Trattori oltre 200 cavalli dello Steyr 6300 Terrus CVT (nella foto sopra), in quanto si tratta del primo riconoscimento ottenuto in Spagna da Steyr, a solo un anno di distanza dal rilancio del brand austriaco nella Penisola Iberica.

Un’operazione sapientemente condotta con il supporto di Farming Agrícola, distributore esclusivo dei trattori Steyr in Spagna e Portogallo.

«Questo premio è una conferma dell’ottima reputazione di cui gode il brand tra gli agricoltori spagnoli e del crescente interesse di cui è oggetto – ha commentato Alfonso Pérez, Business Manager Steyr Iberia –. Si tratta di un incentivo a continuare gli investimenti per un’ulteriore crescita».

Top di gamma della Serie Terrus CVT , fornata da 3 modelli, e ammiraglia del portfolio del brand, il 6300 monta un propulsore Stage V ed è provvisto di funzionalità rivolte ad incrementare il comfort e la produttività. Tra queste il sistema S-Turn II che facilita l’esecuzione delle svolte a fine campo, il dispositivo S-Brake che stabilizza trattore e rimorchio su strada e il sistema S-Guide RTK+ che offre una precisione fino a 1.5 centimetri.

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Eventi , , , , , ,

Related Posts

Comments are closed.