MENU

Trelleborg: con PneuTrac il meglio di radiale e cingolo nel vigneto

By at maggio 24, 2018 | 18:42 | Print

Trelleborg: con PneuTrac il meglio di radiale e cingolo nel vigneto

Garantire la protezione dell’apparato radicale e della superficie del terreno durante le operazioni all’interno di impianti viticoli e frutticoli, anche al cospetto di suoli scoscesi e negli stretti interfilari che caratterizzano spesso i vigneti e i frutteti.

Su questo obiettivo, essenziale ai fini della difesa dei raccolti, si è concentrato il lavoro di progettazione e sviluppo condotto in casa Trelleborg per mettere a punto il nuovissimo PneuTrac, versione dedicata dal gruppo italo-svedese in particolare alle colture specialistiche del rivoluzionario concept di pneumatico presentato per la prima volta in occasione di Agritechnica 2013 da Mitas, il marchio ceco tra i leader in Europa nell’ambito degli pneumatici agricoli acquisito nel 2015 da Trelleborg.

 

PRONTO AL DEBUTTO SUL MERCATO

Così oggi, dopo l’ulteriore affinamento della avanzata tecnologia dell’originario progetto targato Mitas, PneuTrac è praticamente pronto al debutto sul mercato, a rappresentare una nuova generazione di pneumatici che ribadisce l’impegno di Trelleborg in favore di un’agricoltura innovativa e sostenibile grazie alla sua capacità di contribuire alla tutela di risorse produttive di innegabile valore.

 

PRESTAZIONI OTTIMALI SU TERRENI FANGOSI E RIPIDI

In grado di combinare al meglio in vigneti e frutteti le migliori prerogative dei tradizionali pneumatici radiali (in termini di ridotto consumo di carburante, manovrabilità e comfort) con quelle tipiche dei cingoli in gomma a livello di area di impronta e di trazione – offrendo prestazioni ottimali su terreni fangosi e ripidi e riducendo i tempi di inattività nelle condizioni di lavoro più difficili – PneuTrac si segnala in primo luogo per la sua impronta particolarmente lunga: attributo che consente galleggiabilità e forza trattiva superiori rispetto agli pneumatici convenzionali, nonché una assai più elevata stabilità laterale.

 

INEDITO FIANCO SVILUPPATO CON TECNOLOGIA CUPWHEEL

Le progredite caratteristiche degli pneumatici agricoli Trelleborg si integrano infatti sul nuovo PneuTrac con un inedito fianco sviluppato avvalendosi della tecnologia CupWheel di matrice Galileo Wheel Ltd (partner del progetto che ha dato vita al PneuTrac).

A contraddistinguere questo nuovo fianco è il suo design “Omega” che aiuta la carcassa a sostenere il carico, assicurando contemporaneamente una alta flessibilità ed una impronta a terra maggiorata da cui deriva un compattamento del suolo decisamente limitato.

Il tutto con una pressione di gonfiaggio di gran lunga inferiore a paragone degli pneumatici standard.

 

PROGRESSIVE TRACTION PER UNA MAGGIORE TRAZIONE

Un design innovativo, dunque, che permette al battistrada di lavorare al massimo della sua potenziale efficienza, mentre la nuova tecnologia Progressive Traction applicata al battistrada stesso incrementa la capacità di trazione sul campo e la resistenza all’usura su strada.

 

AUMENTATA STABILITÀ LATERALE

I pianetti intercostali, dal canto loro, migliorano le capacità di autopulitura del PneuTrac. A questo si associa, come detto, una maggiore stabilità laterale, soprattutto sui pendii, conferita dall’ampia base del rampone abbinata alla robusta struttura della spalla.

 

MINORE COMPRESSIONE, MINOR COMPATTAMENTO

Risultato: i trattori equipaggiati con il nuovo PneuTrac si rivelano più leggeri in media del 20 per cento rispetto a quelli che montano cingoli tradizionali e, in identiche condizioni operative, impattano sul terreno per un tempo significativamente inferiore, riducendo fino ad un 20 per cento il compattamento al suolo.

 

DISTRIBUZIONE UNIFORME DELLA TRATTIVITÀ

A differenza dei ramponi dei cingoli convenzionali più efficienti nella parte posteriore del trattore, PneuTrac garantisce inoltre la stessa efficienza lungo l’intera area di impronta, con conseguente distribuzione uniforme della trattività e maggiore aderenza al terreno.

 

ELEVATA GALLEGGIABILITÀ, MASSIMO RISPETTO DEL SUOLO

In confronto ad un radiale agricolo di moderna tecnologia, poi, l’innovativo pneumatico di Trelleborg assicura, assieme a notevole galleggiabilità, un’impronta mediamente più larga del 10 per cento, sinonimo di rispetto e protezione del suolo.

 

RISCHIO RIDOTTO DI DANNI ALLE PIANTE

Senza dimenticare, tra i requisiti chiave per le colture specialistiche vantati da PneuTrac, la sua ottima resa in termini di resistenza allo slittamento laterale, che contiene sensibilmente il rischio di danni agli alberi e alle radici, vedi innanzitutto quelle delle viti particolarmente pregiate, risultando efficace in vista di una effettiva protezione della superficie del suolo e di una maggiore sicurezza degli operatori.

 

© riproduzione riservata
Fonte illustrazioni: Trelleborg Wheel Systems Italia
 
 

 

Componenti ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere