MENU

Trimble GFX-350: precision farming a portata di mano e di tasca

By at Marzo 19, 2020 | 19:17 | Print

Trimble GFX-350: precision farming a portata di mano e di tasca

Il GFX-350 è l’ultimo display nato in casa Trimble. Ha fatto il suo esordio sul mercato internazionale all’Agritechnica di Hannover, ma a Verona, durante l’ultima edizione di Fieragricola, è stato “toccato con mano” anche dagli operatori italiani.

Si tratta di un entry level, ossia del prodotto giusto per coloro che, pur non avendo aziende di grosse dimensioni e non potendosi permettere un grosso investimento, desiderano approcciarsi al mondo dell’agricoltura di precisione.

Ne abbiamo parlato con Matteo Zucchelli, Sales Engineer Agriculture EMEA di Trimble.

 

IL PIÙ PICCOLO DEGLI ANDROID DI TRIMBLE

«Il GFX-350 fa parte della famiglia di display Android di Trimble – ha esordito Zucchelli –. Potremmo definirlo il fratello minore del già noto GFX-750. Grazie all’applicazione Precision-IQ, può essere abbinato al NAV 500, ossia a un ricevitore GPS basico (il che significa senza RTK), ma che permette sia la guida parallela sia la guida assistita».

Nella pratica, uno schermo di soli 7 pollici (18 centimetri), ma di facile lettura, unitamente ad un sistema semplice ed economico, può essere utilizzato per controllare la maggior parte delle operazioni in campo.

Sono infatti disponibili tutte le funzionalità che si possono trovare in sistemi simili, ma che richiedono un investimento più elevato, dunque possibilità di collegarsi ai sistemi Isobus e possibilità di essere associato alla guida assistita, per mezzo, appunto, dei nuovi Guidance Controller NAV-500 e NAV-900 di Trimble.

Se lo si associa a quest’ultimo – in tal caso però occorre cambiare l’antenna – il GFX-350 può essere esteso fino all’RTK, ossia un metodo di posizionamento differenziale che usa due ricevitori contemporaneamente, il che si traduce nell’istantaneo posizionamento di un punto.

 

DI FACILE IMPIEGO

«Da sottolineare la facile trasferibilità e il facile utilizzo – ha concluso Matteo Zucchelli –. Il sistema operativo Precision-IQ, semplice e intuitivo, accelera il lavoro in campo e semplifica la configurazione delle attrezzature. Per queste caratteristiche, trovo che sia il sistema ideale per coloro che desiderano avvicinarsi all’agricoltura di precisione, pur non disponendo di grandi aziende».

Dotato di Wi-Fi e Bluetooth integrati, GFX-350 permette di inviare e di ricevere dati dal Cloud di Trimble, il che consente di fare auto-sync, dunque sincronizzare tutti i display dell’azienda in maniera automatica. Compatibile con qualsiasi tipo di macchina, Trimble si conferma infatti brand agnostic.

 

© Emanuela Stìfano

 

Componenti , , , , ,

Related Posts

Comments are closed.