MENU

Valtra e Nokian Tyres: insieme in un progetto di rimozione autonoma della neve dalle piste degli aeroporti

By at Maggio 30, 2019 | 22:27 | Print

Valtra e Nokian Tyres: insieme in un progetto di rimozione autonoma della neve dalle piste degli aeroporti

Rimozione autonoma della neve dalle piste aeroportuali. A rendere fattibile quella che sembra a prima vista un’operazione avveniristica ci hanno pensato Valtra e Nokian Tyres che nel marzo di quest’anno, in partnership con altre tre aziende finlandesi, hanno dato vita al progetto di proof-of-concept (prova di fattibilità) di sgombero automatizzato della neve presso l’aeroporto di Ivalo, nella Lapponia finlandese.

Due Valtra T254 Versu, equipaggiati con pneumatici Nokian Hakkapeliitta TRI e ciascuno con uno spazzaneve largo 4,5 metri, hanno pulito autonomamente la pista di quello che ha la caratteristica di essere l’aeroporto più settentrionale dell’Unione europea.

È stata così evidenziata la fattibilità del progetto Runway Snowbot che ha visto lavorare insieme un gruppo di esperti finlandesi di spicco, ciascuno specializzato nel proprio campo e con una profonda conoscenza delle condizioni climatiche nordiche: accanto a Valtra e Nokian Tyres il costruttore di spazzaneve per aeroporti Vammas (Fortbrand), Neste, uno dei principali produttori mondiali di biodiesel, e Finavia, l’organizzazione responsabile della manutenzione della maggior parte degli aeroporti finlandesi.

 

UNO SCENARIO CHE IMPONE DELLE SFIDE

«Come operatori aeroportuali abbiamo bisogno di creare condizioni estive sulle piste finlandesi, anche se ci troviamo solo a metà della stagione invernale, e per affrontare questa sfida siamo costantemente alla ricerca di nuove soluzioni che supportino il nostro “know-how su neve”», ha evidenziato Henri Hansson, direttore tecnico di Finavia, a testimonianza del fatto che gli inverni in Finlandia possono essere davvero lunghi, con molte parti del paese coperte in modo permanente dalla neve per 150 – 200 giorni all’anno.

 

UNA MANUTENZIONE PIÙ SOSTENIBILE DELLE PISTE AEROPORTUALI

«Runway Snowbot ha dimostrato che, combinando il know-how di cinque aziende finlandesi, le piste aeroportuali possono essere ripulite in modo nuovo, più sicuro, più sostenibile, più economico e più confortevole», ha dichiarato a sua volta Matti Tiitinen, Senior Brand Business Manager, Valtra Scandinavia, Paesi baltici ed Europa occidentale e centrale.

 

GUIDA AUTOMATICA, PNEUMATICI INVERNALI PREMIUM E CARBURANTE DA FONTI RINNOVABILI

Lo specialista di trattori Valtra ha lavorato sui trattori con guida automatica per diversi anni. Nel 2018 Valtra e Nokian Tyres hanno stabilito il record di velocità per l’attività di spartineve senza conducente con un T254 Versu autonomo, equipaggiato con pneumatici TRK Nokian Hakkapeliitta.

Per il progetto Runway Snowbot, Valtra SmartTouch, con funzionalità quali la guida automatica con precisione a livello centimetrico, e il connettore dell’attrezzo Isobus forniscono la tecnologia necessaria per la compensazione controllata di percorsi predefiniti.

Con Nokian Hakkapeliitta TRI (nella foto sotto), il primo pneumatico invernale per trattori al mondo, il progetto di spazzaneve autonomo ha la presa e la precisione necessarie per un funzionamento sicuro del trattore senza conducente, restando delicato anche sull’asfalto.

«Senza il conducente che esegue correzioni istintive per lo sterzo e l’acceleratore, gli pneumatici devono offrire un comportamento molto prevedibile ­ – ha fatto presente Toni Silfverberg, Head of Sales and Marketing, Nokian Heavy Tyres Ltd. –. Inoltre, il funzionamento senza viti prigioniere, la bassa resistenza al rotolamento di Nokian Hakkapeliitta TRI e il nostro processo di produzione sostenibile contribuiscono all’economia e alla sostenibilità complessive».

Gli spazzaneve Valtra e Vammas sono stati alimentati con MY Renewable Diesel di Neste che riduce le emissioni di gas serra di circa il 90 per cento rispetto al diesel fossile.

 

UN ULTERIORE STEP VERSO LA MESSA IN COMMERCIO

I test effettuati nell’inverno 2018-2019 si sono dimostrati efficaci per tutte le parti che hanno partecipato. Sebbene non sia ancora del tutto pronto per l’implementazione commerciale, il progetto apre la strada a un nuovo modo di pensare.

«I trattori rappresentano un’interessante alternativa per le flotte aeroportuali in cui sono sufficienti larghezze di lavoro di 4,5 metri – ha commentato Tero Santamanner, Machine Equipment Specialist di Finavia –. Sono notevolmente meno dispendiosi in termini di costo di proprietà totale rispetto ai camion e sono molto più versatili in quanto possono essere utilizzati per altre attività come lo sgombero della neve o la falciatura durante l’estate».

«Project Runway Snowbot è stato il secondo progetto sull’operatività autonoma che ha visto collaborare Valtra e Nokian Tyres – hanno dichiarato Matti Tiitinen e Toni Silfverberg –. Il futuro porterà sempre più ad applicazioni autonome e siamo pronti per le nuove richieste che verranno».

 

 
Fonte: Valtra
 

 

News , , , ,

Related Posts

Comments are closed.