Valtra: nuova funzionalità SmartTurn, per le svolte automatiche in capezzagna

Macchine , Trattori 05/05/2022 -

Sempre all’avanguardia nell’adozione di tecnologie di smart farming in un’ottica di massimo comfort per l’operatore e pieno rispetto per l’ambiente, Valtra ha ulteriormente arricchito il suo già nutrito carnet di funzionalità per la completa  automazione delle attività in campo.

A partire dallo scorso mese di aprile è infatti disponibile per i trattori Serie T e N di quinta generazione la nuova funzionalità software  SmartTurn che consente ai mezzi di girare automaticamente a fine campo, senza che il driver debba toccare il volante.

Questa new entry migliora la precisione, fa risparmiare tempo e carburante, previene la compattazione del suolo e consente al conducente di concentrarsi interamente sulla qualità del lavoro.

 

LE MODALITÀ D’USO

Il lavoro con SmartTurn inizia definendo i confini del campo e il fine campo, a meno che non siano già programmati nel sistema Valtra Guide. Successivamente, il raggio di sterzata richiesto viene calibrato in base al tipo di attrezzo utilizzato ruotando il trattore a destra e a sinistra.

 

DUE OPZIONI DI SVOLTA

Il passaggio finale prevede la selezione tra due modalità di svolta, adatte entrambe per attrezzi sia portati sia trainati: inversione a U (U-Turn) E campo parziale (Part-Field).

Con U-Turn il trattore effettua in automatico una piccola svolta a U in capezzagna verso la corsia adiacente in base al raggio di sterzata massimo. Tale modalità richiede un promontorio relativamente grande.

Con Part-Field invece il trattore svolta automaticamente in capezzagna nella terza, quarta o ulteriore linea di passaggio e ciò richiede un promontorio più piccolo rispetto alla inversione a U.

 

PER UN LAVORO DI MIGLIORE QUALITÀ, PIÙ PRECISO E SICURO

In aggiunta alla funzione di automazione delle manovre di fine campo Auto U-Pilot e allo sterzo automatizzato Valtra Guide, SmartTurn, assicurando la completa automazione delle attività sul campo, permette  al conducente di concentrarsi interamente sull’attrezzo e sul compito da svolgere, anche in prossimità della capezzagna. Questo riduce lo stress migliorando al tempo stesso la qualità ed incrementando la precisione e la sicurezza del lavoro anche in condizioni di buio e in presenza di nebbia e polvere.

SmartTurn, che nel corso del 2022 diventerà disponibile anche per i trattori di quarta generazione e per altri modelli di quinta generazione, non richiede alcuna modifica meccanica ai trattori dotati di Valtra Guide. I proprietari di trattori possono semplicemente acquistare l’aggiornamento dalla loro officina locale Valtra.

 

 
Fonte: Valtra
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news