MENU

Versatile: con i nuovi Nemesis pronta per la “vendetta”?

By at Maggio 23, 2019 | 19:31 | Print

Versatile: con i nuovi Nemesis pronta per la “vendetta”?

La presentazione sul mercato è avvenuta con il marchio Versatile e la denominazione Nemesis ma in molti sono pronti a scommettere che ritroveremo prossimamente questi stessi modelli in livrea Kubota e ribattezzati con altra sigla (M8002?), in quanto frutto dell’accordo recentemente sottoscritto tra la corporation giapponese e Buhler Industries per la produzione di nuovi trattori di potenza medio-alta (vedi link).

Per avere una conferma a riguardo bisognerà probabilmente aspettare Agritechnica ma già fin d’ora disponiamo di qualche informazione diffusa dai media di settore nordamericani su questa novità assoluta.

 

LA PRESENTAZIONE IN ARIZONA, ALLA RETE DEI DEALER

Procedendo con ordine, lo scorso febbraio la canadese Buhler Industries, detentrice dello storico marchio Versatile, entrata nel 2007 nell’orbita del gruppo russo Rostselmash, ha presentato alla propria rete di concessionari a Scottsdale, in Arizona, una nuova serie di trattori denominata per l’appunto Nemesis, che in greco antico equivale a vendetta.

 

TRE MODELLI DA 175, 195 E 210 CAVALLI, EMISSIONATI IN STAGE V

Si tratta di tre modelli nel segmento di potenza compreso tra 175 e 210 cavalli (175, 195 e 210) equipaggiati con il 6 cilindri turbodiesel Cummins QSB 6.7, da 6,7 litri di cilindrata, emissionato in Stage V ed abbinato ad una trasmissione powershift a sei stadi ZF a gestione completamente elettronica.

 

PREVISTI L’AMPLIAMENTO DELLA GAMMA VERSO L’ALTO E L’INTRODUZIONE DEL CAMBIO CVT

Stando alle anticipazioni fornite in fase di lancio, la nuova gamma, la cui produzione in serie nello stabilimento canadese di Winnipeg – anticipata dall’uscita di un numero limitato di esemplari – è prevista per questo autunno, sarà completata attraverso due ulteriori step che prevedono l’ingresso del cambio a variazione continua, sempre di provenienza ZF, ed un incremento di potenza fino a 250 cavalli.

 

CABINA AMPIA E CONFORTEVOLE

A caratterizzare i nuovi Nemesis c’è anche una cabina che la Casa costruttrice presenta come una delle più ampie e confortevoli della sua categoria, corredata di una console destra di comando completamente nuova, con un nuovo monitor da 10 pollici, di un sedile regolabile con sospensione pneumatica e di numerosi vani portaoggetti facilmente accessibili.
Senza trascurare l’illuminazione a giorno anche di notte garantita da otto luci alogene montate sulla cabina e sei luci montate sul cofano.

 

DISPONIBILI CON CARICATORE FRONTALE

Abbiamo dunque a che fare con una nuova famiglia di trattori che, disponibile anche con caricatore frontale controllato da joystick fornito dalla svedese Ålö, rappresenta, soprattutto per le dimensioni, una svolta nella storia di Versatile.

 

NEW ENTRY “SU MISURA” PER ALLARGARE LA CLIENTELA

«Il nostro team di ingegneri ha voluto realizzare un trattore che fosse in linea con le esigenze di versatilità espresse dall’agricoltore di oggi e la gamma Nemesis risponde esattamente a quei requisiti di affidabilità, facilità di manutenzione e praticità che i clienti si aspettano dal marchio Versatile», ha fatto presente Adam Reid, vicepresidente vendite e marketing.
«Vogliamo riconquistare i nostri vecchi clienti e attrarne di nuovi», ha aggiunto Reid rivolto ai dealer facendo specifico riferimento a quella fascia di agricoltori per i quali i trattori offerti del brand canadese prima del lancio dei Nemesis risultavano troppo grandi, per dimensioni e potenza erogata.

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Macchine Trattori , , , , ,

Related Posts

Comments are closed.