VT-Tractor, Bridgestone entra in agricoltura nella gamma alta

Componenti 03/12/2014 -

Minore compattazione del terreno, grazie ad un’impronta a terra più ampia, ottima trazione, ridotto consumo di carburante. Sono questi i punti di forza del nuovissimo VT-Tractor, l’innovativo pneumatico che ha segnato l’ingresso del brand Bridgestone nel segmento dei pneumatici premium per l’agricoltura.

BRIDGESTONE_Vttractor

Dopo l’anteprima internazionale a Reifen 2014 lo scorso maggio, le caratteristiche vincenti di VT-Tractor sono state illustrate dettagliatamente all’Eima nel corso di una press conference che ha permesso anche di spiegare le strategie della corporation giapponese detentrice della leadership nel mercato mondiale dei pneumatici con una quota del 14,6% con riferimento alle vendite 2013 (fonte Tirebusiness 2014), ed una levata competenza nei pneumatici premium high-tech ad elevata performance per ogni tipo di veicolo, inclusi quelli che operano nelle condizioni più gravose.

 

L’EVOLUZIONE DELLA DOMANDA

Come ha spiegato Andrea Marconcini, direttore commerciale Bridgestone Europe-South Region, il mercato europeo, l’area geografica più intensamente coltivata e più produttiva al mondo e pertanto soggetta ad una duplice pressione, economica e ambientale, richiede pneumatici differenti dal passato.

 

RADIALE_BiasEvoluzione della domanda radiale/convenzionale in Europa – Fonte: Europool

 

Un’esigenza che trova conferma nell’evoluzione della richiesta, caratterizzata da un costante e stabile processo di radializzazione dei pneumatici premium per trattori, e della composizione del mercato ricambio dove le misure XL e 65 stanno guadagnando progressivamente rilevanza (dal 13% del 2004 sono passate quest’anno al 25% e si prevede che nel 2019 raggiungeranno il 28%).

 

MERCATO_ricambioEvoluzione mercato ricambio per serie tecnica in Europa

 

La tendenza verso un equipaggiamento più grande, più potente e più specializzato è anche in stretta relazione con lo sviluppo che si è registrato nello sviluppo dei nuovi trattori, senza trascurare gli input dettati dall’affermarsi di un utilizzo condiviso di risorse e macchinari.

 

IL TARGET

BRIDGESTONE_stand_eima

«I nuovi pneumatici per agricoltura Bridgestone sono stati sviluppati partendo direttamente dalle esigenze dei nostri clienti finali, gli imprenditori agricoli ed i contoterzisti. – ha affermato Lorenzo Piccinotti, Marketing Manager Commercial Products di Bridgestone Europe-South Region –. In quest’ottica nasce il marchio “Soil care by Bridgestone” che è sinonimo di massima protezione del terreno garantendo un perfetto equilibrio tra efficienza e salvaguardia dell’ambiente».

È pertanto con l’occhio rivolto alle aziende agricole che necessitano di attrezzature sofisticate, tecnologicamente dedicate ad attività pesanti che la multinazionale giapponese ha messo a punto la nuova gamma VT-Tractor, realizzata nel Centro europeo di Ricerca & Sviluppo Bridgestone di Roma e prodotta nello stabilimento di Puente San Miguel in Spagna.

 

MINORE COMPATTAZIONE DEL SUOLO E MAGGIOR RACCOLTO

VTTRACTOR_compattazione

La tecnologia VF (Very High Flexion) consente di operare sul campo con pressione ridotta e carico simile mentre su strada premette di trasportare il 40% di carico in più con la stessa pressione.

Sulla base di test interni eseguiti da Bridgestone in Germania nel mese di marzo 2014 i pneumatici VT-Tractor presentano un’area di contatto del battistrada fino al 26% più ampia rispetto ai pneumatici di case concorrenti presenti sul mercato. La ridotta compattazione contribuisce ad aumentare il raccolto.

 

MIGLIORE TRAZIONE E MAGGIORE PRODUTTIVITÀ

VTTRACTOR_produttivita

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla trazione superiore del VT-Tractor, garantita dal nuovo design ottimizzato del battistrada che minimizza lo slittamento e la perturbazione del terreno, che permette agli agricoltori di  lavorare i campi più rapidamente arrivando a coprire circa 0,9 ettari in più al giorno rispetto ai pneumatici dei competitor.

 

MINOR CONSUMO DI CARBURANTE E MINORI COSTI OPERATIVI

Bridgestone_VTTRACTOR_consumi

VT-Tractor assicura inoltre un eccellente risparmio di carburante – fino a 36 litri per 50 ettari rispetto ai concorrenti di riferimento –, un migliore comfort di guida (grazie ai fianchi flessibili, alle barre più lunghe del battistrada e alla possibilità di lavorare a bassa pressione) e maggior risparmio di tempo.

VTTRACTOR_tempi

In particolare, poiché la capacità di carico è indipendente dalla velocità con VT-Tractor non è necessario fermarsi e modificare la pressione dei pneumatici passando dal campo alla strada e viceversa. La sicurezza risulta infine potenziata in virtù dell’elevata capacità di carico I risultati sopra esposti sono stati confermati dai test preliminari condotti nel marzo 2014 dall’organizzazione indipendente Dlg.

 

L’ESCLUSIVA A JOHN DEERE PER IL 2015

JD_6r

Il pneumatico Bridgestone VT-Tractor è attualmente disponibile nelle dimensioni da 28 a 42 pollici ma altre misure seguiranno nel 2015 ampliando la line up. Sempre nel 2015, in base all’accordo stretto con il Cervo, il primo equipaggiamento sarà riservato ai trattori John Deere, per poi aprire l’anno successivo ad altri costruttori.

 

LA GAMMA FIRESTONE

FIRESTONE_eima

A livello strategico di differenziazione dei brand, mentre Bridgestone concentrerà i suoi sforzi nel segmento dei pneumatici per agricoltura di alta gamma, Firestone continuerà a soddisfare i bisogni di oltre il 90% del mercato dei trattori europei con una nuova generazione di pneumatici per un’agricoltura di alta qualità.

Tra questi sono inclusi il Maxi Traction IF, caratterizzato da una carcassa maggiormente flessibile che permette di utilizzare il pneumatico a parità di carico e di velocità a una pressione di gonfiaggio inferior, il Maxi Traction Combine, pneumatico con elevata capacità di carico per mietitrebbie e il Performer Row Crop per macchine irroratrici.

 

© riproduzione riservata

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news