MENU

Zetor: un nuovo design firmato Pininfarina per i Proxima

By at Ottobre 13, 2019 | 19:09 | Print

Zetor: un nuovo design firmato Pininfarina per i Proxima

Come era già accaduto per la serie Major, presentata ufficialmente ad Agritechnica 2017, Zetor ha deciso di rivolgersi al noto studio italiano di design Pininfarina per dotare anche i rinomati modelli Proxima, nel segmento di potenza da 76 a 117 cavalli, di una nuova estetica moderna ed accattivante.

I trattori con il nuovo look– che non vedremo ad Agritechnica 2019, dal momento che il costruttore di Brno ha scelto di non essere presente a questa edizione del salone tedesco, e la cui produzione in serie dovrebbe prendere avvio nello stabilimento di Brno all’inizio del prossimo anno – hanno fatto il loro debutto in occasione del 15esimo anniversario di questa fortunata serie, e sono stati presenti dapprima alla fiera Agro Show, che si è svolta lo scorso settembre a Bednary in Polonia, e successivamente il 5 ottobre, in campo, al 46esimo Campionato di aratura della Repubblica Ceca di scena a Žabčice vicino a Brno.

 

PER L’INTERA GAMMA LOOK RINNOVATI ALL’INSEGNA DEL “MADE IN ITALY”

« Poiché la serie Proxima è tra le più popolari all’interno della nostra offerta trattoristica abbiamo deciso di dotare questi modelli di un nuovo design firmato Pininfarina che trae ispirazione da quello dei Major e che in futuro intendiamo estendere anche ad altri modelli», ha dichiarato Jakub Hurta, Marketing Manager di Zetor Tractors.

 

NUMEROSI MIGLIORAMENTI AGGIUNTIVI

Oltre al rinnovato design, che verrà introdotto gradualmente sui tre modelli Proxima CL, Proxima GP e Proxima HS, la nuova generazione dei trattori Proxima presenta numerosi miglioramenti aggiuntivi, tra i quali un angolo del cofano unico e una nuova forma del tettuccio, che garantisce al conducente del trattore una migliore visuale dalla cabina anche nelle operazioni con il caricatore frontale.

L’impianto di climatizzazione e quello di riscaldamento sono stati rinnovati aumentandone in maniera significativa l’efficienza. Inoltre, in fase di fabbricazione sono state utilizzate nuove tecnologie per migliorare la resistenza dei materiali.

 

UNA SERIE “UNIVERSALE”, IN LISTINO DAL 2004

La serie Proxima è apparsa per la prima volta nel 2004 e nel corso degli anni è stato oggetto di diversi upgrade.

«Adatti alle piccole e medie imprese agricole, per la loro caratteristica di trattori universali provvisti di comandi semplici ben si prestano anche ad eseguire un vasto range di applicazioni, dai lavori forestali a quelli in ambito comunale, ed eccellono nelle operazioni con il caricatore frontale», ha concluso Jakub Hurta.

 

Fonte testo e immagini: Zetor
 

 

Macchine Trattori , ,

Related Posts

Comments are closed.