Agco ottiene la certificazione “Secure Supply Chain”

News 19/05/2016 -
Agco ottiene la certificazione “Secure Supply Chain”

Dopo aver ricevuto nel 2015 il celebre riconoscimento “Excellence in eSolutions” per il suo approccio innovativo e completo alla gestione del rischio lungo la catena di fornitura, Agco Corporation è stata una delle prime aziende a livello globale a ottenere la nuova certificazione “Secure Supply Chain”.

La certificazione “Secure Supply Chain” viene assegnata dalla Association Materials Management, Purchasing and Logistics (BME) (Associazione Gestione Materiali, Acquisti e Logistica), associazione leader in Europa della catena di fornitura che, con oltre 9.000 membri individuali e aziendali, costituisce il primo strumento di valutazione internazionale imparziale di una catena di fornitura sicura su scala globale.

Questo strumento offre alle aziende la possibilità di misurare e ottimizzare il loro business sulla base di determinati parametri di riferimento, permettendo al tempo stesso di documentare la loro responsabilità verso gli azionisti e i soggetti interessati. Consente inoltre alle aziende di gestire i potenziali rischi in tutte le fasi della catena di fornitura inclusi quelli a livello di fornitori e di ubicazione.

«Una catena di approvvigionamento sicura e stabile, che comporta un approccio lungimirante e preventivo alla gestione del rischio della catena di fornitura in mercati volatili è di vitale importanza per le nostre operazioni – ha spiegato Jake Stone, Agco Manager, Contract & Risk Management –. Il nostro approccio fornisce un significativo contributo a preservare l’immagine di Agco e a sostenere la redditività, la conformità e le vendite. Inoltre, la valutazione richiesta evidenzia potenziali aree di miglioramento e di ottimizzazione».

«Il conseguimento della certificazione “Secure Supply Chain” dimostra che Agco sta realizzando con successo i due grandi pilastri all’interno del nostro piano strategico relativo agli acquisti e ai materiali – migliorare le performance dei nostri fornitori e rafforzare le relazioni –. Aspire, il programma di gestione delle relazioni con il fornitore recentemente introdotto da Agco assicura un’attenzione ancora più forte alle relazioni di filiera e al modo in cui cerchiamo di incrementare la collaborazione e l’integrazione. Finora, tutte le innovazioni che sono state implementate hanno rafforzato le performance di Agco e dei nostri fornitori», ha fatto presente  Jan Theissen, direttore Agco, Strategy & Methods.

Josip Tomasevic, AgcoVice President e Chief Purchasing Officer ha aggiunto: «Questo è un importante passo avanti nella creazione della catena di fornitura più resistente e competitiva nell’industria agricola. Le nostre iniziative offrono un valore significativo per l’azienda e per i nostri stakeholder generando al tempo stesso un vantaggio competitivo. Di conseguenza, ci aspettiamo anche che tutti i nostri fornitori partecipino a questo sforzo e sostengano Agco nella creazione di una catena di fornitura sicura a tutti i livelli».

Agco incoraggia tutti i suoi fornitori a dotarsi della certificazione “Secure Supply Chain” e ulteriori informazioni in merito possono essere reperite all’indirizzo a http://www.bme.de/en/services/benchmark-secure-supply-chain/.

 

Fonte: Agco

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter
macchine vigneto