MENU

Alpego: nuovo coltivatore pieghevole Cayman CF, più leggero e versatile

By at Aprile 29, 2020 | 21:01 | Print

Alpego: nuovo coltivatore pieghevole Cayman CF, più leggero e versatile

Più leggero di oltre 400 chilogrammi rispetto al vecchio modello e con caratteristiche innovative ma ugualmente resistente, grazie alla struttura realizzata con tubi e lamiere in acciaio altoresistenziale SSAB Strenx, materiale di nuova concezione con caratteristiche di resistenza meccanica superiori all’acciaio normalmente utilizzato e in grado di garantire oggi il miglior compromesso possibile tra leggerezza e resistenza.

 

ELEVATA POLIVALENZA D’IMPIEGO

Alpego presenta così il nuovo coltivatore pieghevole Cayman CF, attrezzatura professionale e versatile che, per le duplici capacità di interramento dei residui colturali e di rimescolamento del terreno associate ad elevate velocità operative, ben si presta sia alla lavorazione superficiale (10-15 cm) sulle stoppie dopo la trebbiatura o alla preparazione del letto di semina sia alla decompattazione in profondità (25-30 cm).

Provvisto di una larghezza di lavoro di 4 metri (2,8 metri in assetto ripiegato) e abbinabile a trattori da 200 a 270 cavalli, Cayman CF è caratterizzato da tre file di ancore con un interasse di 30 centimetri ed un’elevata luce libera da terra che consente un buon rimescolamento dei residui colturali impedendo la formazione di cumuli.

A seguire la dischiera, con regolazione rapida centralizzata, che permette a questo coltivatore di livellare ottimamente il terreno con un’azione superficiale di finitura finale.

 

AMPIA SCELTA DI RULLI

Tra gli accessori Alpego offre  un’ampia scelta di rulli: da quello Gabbia, adatto a terreni asciutti di media densità a quello Anelli, per uno sbriciolamento ottimale e riconsolidamento del terreno tramite anelli cuneiformi, a quelli Disc, costruito con robusti anelli in acciaio stampato, e Flex, ad anelli elastici.

 

DUE SISTEMI DI SICUREZZA PER LE ANCORE

A seconda della tipologia di lavorazione e delle esigenze dell’utilizzatore, Alpego offre per il nuovo Cayman CF due diversi dispositivi di sicurezza.

Il corpo ancora versione Top Mecc è equipaggiato con sistema di sicurezza a bullone che in presenza di un ostacolo si strappa salvaguardando la struttura. Questa soluzione riduce il peso totale dell’attrezzo consentendo l’accoppiamento con trattori leggeri ed è consigliata per situazioni di terreno sciolto senza pietre.

Il corpo ancora versione Top Spring è equipaggiato invece con un nuovo sistema di sicurezza a doppia molla che garantisce massima elasticità e largo campo di impiego. Si tratta di una soluzione adatta alle lavorazioni ad elevata velocità anche in presenza di terreni non uniformi, sassosi o molto duri.

Rientrano fra le dotazioni i vomeri da 8 centimetri con alette da 36 centimetri e i convogliatori destri/sinistri, gli attacchi al trattore di 3a categoria, i supporti ancora smontabili con esclusivo sistema di fissaggio sul telaio diagonale e il correttore idraulico della profondità di lavoro.

 

 
Fonte: Alpego

 

Attrezzature , ,

Related Posts

Comments are closed.