Argo Tractors, in partnership con xFarm Technologies nell’agricoltura digitale

Componenti 09/11/2022 -
Argo Tractors, in partnership con xFarm Technologies nell’agricoltura digitale

Sostenibilità ambientale ed economica, aumento della produttività e riduzione degli sprechi: queste sono le principali sfide di un’agricoltura moderna e rivolta al futuro che Argo Tractors ed xFarm Technologies, tech company che punta alla digitalizzazione del settore agroalimentare, hanno deciso di affrontare insieme, uniti in un progetto di digitalizzazione che si fa forte della leadership che le due aziende possono mettere in campo, rispettivamente, nella meccanizzazione agricola d’avanguardia e nell’analisi ed elaborazione dei dati e della loro applicazione.

 

L’APPLICAZIONE DEL FARM MANAGEMENT INFORMATION SYSTEM A TUTTI I PRODOTTI DEL GRUPPO

La multinazionale reggiana, produttrice dei trattori a marchi Landini, McCormick e Valpadana, ha attivo già da alcuni anni un ambizioso processo di digitalizzazione che, partendo dall’investimento in e-commerce B2B e B2C, in tecnologia ISOBUS, in telematica e telediagnosi grazie ad un accordo quadro con ACTIA e nella guida assistita GPS sviluppata con Topcon, raggiunge oggi livelli di assoluta eccellenza ed avanguardia grazie all’accordo di partnership sottoscritto con xFarm Technologies che prevede l’applicazione del Farm Management Information System (FMIS) a tutti i prodotti del gruppo.

«La collaborazione che abbiamo inaugurato – ha sottolineato Simeone Morra (nella foto sopra), Corporate Business Director di Argo Tractors – è un ulteriore step del percorso di digitalizzazione in cui abbiamo sempre creduto ed investito ed al contempo rappresenta l’avvio di un piano strategico ambizioso che ci vedrà offrire ai nostri clienti trattori sempre più all’avanguardia, capaci di rispondere all’esigenza di un operatore moderno e di un mercato sempre più maturo dal punto di vista della sostenibilità ambientale e sociale, che significa anche maggiore efficienza, produttività e riduzione degli sprechi».

«Il futuro dell’imprenditoria agricola – ha aggiunto Morra – passa da una competitività che oggi più che mai si misura in termini di qualità del prodotto, maggiore produttività e minori costi, raccolta, integrazione e applicazione dei dati. Tutto questo è reso possibile da questa nuova partnership, che riteniamo rappresenti per entrambe le aziende un plus in termini di competitività».

 

LA PIATTAFORMA XFARM, PER UNA GESTIONE SEMPLICE E INTUITIVA DELL’AZIENDA AGRICOLA

Il progetto parte dall’esperienza di xFarm Technologies, che ha sviluppato l’omonima piattaforma xFarm, nata dall’esigenza di fornire agli operatori un sistema di gestione semplice ed intuitivo dell’azienda agricola. L’app offre diverse funzioni base che semplificano la burocrazia, permettendo una gestione completamente digitale dei campi, delle attività e del parco macchine. Inoltre, attraverso i sensori in campo e i macchinari connessi, consente un monitoraggio completo e in tempo reale dell’azienda e dei mezzi, supportando l’agricoltore nei processi decisionali operativi ed agronomici.

A beneficiare di questa collaborazione saranno anche tutti gli attori della filiera agroalimentare. I dati delle macchine agricole rappresentano infatti il vero collante dell’agricoltura. La digitalizzazione non solo garantisce maggior efficienza agronomica, ma migliora il controllo delle produzioni anche a livello di filiera: mezzi interconnessi registrano ogni attività svolta, migliorando la tracciabilità e integrando i report di sostenibilità.

 

UNA COLLABORAZIONE “STRATEGICA”

«Questa partnership strategica – ha dichiarato Matteo Vanotti, CEO di xFarm Technologies – poggia su di una visione comune: fornire agli agricoltori gli strumenti tecnologici più adatti per produrre in modo sempre più efficiente e sostenibile. I macchinari agricoli forniscono una fonte dati di valore inestimabile, siamo felici di collaborare con un attore internazionale come Argo Tractors su questo progetto. Avere a disposizione strumenti per l’analisi e l’elaborazione dei dati è infatti il primo passo per valorizzare al massimo i trattori, fornendo nuovi servizi e un supporto costante alle aziende agricole».

 

I CLIENTI E LE RETI DI VENDITA AL CENTRO DEL PROGETTO DIGITALE

«La strategia digitale sulla quale Argo Tractors investe ormai da diversi anni, mira ad offrire ai clienti un’esperienza inclusiva: dal trattore ai servizi ad esso correlati, digitali e off-line, con una gestione smart e user friendly – ha commentato Antonio Salvaterra, Marketing Director di Argo Tractors –. Nel nostro progetto digitale la centralità è riservata ai clienti ed alle reti di vendita, che possono interagire direttamente, beneficiando di una tecnologia all’avanguardia ma non complicata, a tutto vantaggio dell’efficienza e della remuneratività».

 

 
Fonte: Argo Tractors
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori