Bassan: una festa per i clienti, la nostra ricchezza

Eventi 31/07/2013 -
Bassan: una festa per i clienti, la nostra ricchezza

«Questa idea è nata a tavola, come spesso avviene nel nostro lavoro, durante una conversazione con un nostro cliente storico che aveva recentemente organizzato una festa della trebbiatura. Da questo spunto è nata l’idea di trasformare il nostro tradizionale incontro annuale con i clienti in qualcosa di nuovo e diverso». Così Sergio Bassan racconta la nascita della sesta edizione del Deere Day (vedi link), che quest’anno, visti gli eccellenti risultati riscossi dalle precedenti edizioni, si è prolungato fino a tarda sera ospitando, oltre alla visita della nuova filiale di Candiana, le prove in campo ed una agguerrita flotta di trattori e macchine da raccolta, a disposizione di tutti i partecipanti per consentir loro di toccarne con mano la versatilità e le eccellenti prestazioni. «Abbiamo voluto rendere questo tradizionale appuntamento ancora più ricco –  racconta Bassan – trasformandolo in una vera e propria festa, un momento conviviale in cui operatori provenienti dalle più diverse parti del nostro paese possano incontrarsi, parlare, confrontarsi e, perché no, trascorrere qualche ora di sano divertimento».

UNA FESTA ITINERANTE

Una delle chiavi del successo degli eventi Bassan è anche la loro formula itinerante, che vede ogni anno la manifestazione ospitata in una diversa sede: «dopo le prime tre edizioni – spiega Bassan – abbiamo deciso di adottare questa formula per consentire ai partecipanti di conoscere ogni volta realtà diverse; e quest’anno, in particolare, abbiamo approfittato dell’apertura di questa nuova sede per unire due eventi in un’unica, grande festa. In questa occasione la giornata ha visto anche la partecipazione ufficiale di un nutrito staff John Deere, che ha contribuito in maniera determinante al grande successo dell’evento, che ha radunato oltre 4.000 persone».

LE NOVITA’ DEL CERVO

La giornata ha visto alternarsi nell’area prove una significativa rappresentanza della gamma John Deere: «accanto alle gamme trattori abbiamo pensato di dare spazio ad alcune delle più innovative proposte del marchio, in particolare alle nuove mietitrebbie e rotopresse – fa presente Bassan –. Abbiamo puntato con convinzione anche sui sistemi satellitari Farmsight, condividendo pienamente la visione John Deere che ci permetterà di essere ancora più vicini ai nostri clienti – il vero patrimonio della nostra azienda – rafforzando ulteriormente quei rapporti di partnership che oggi sono un elemento decisivo di successo sul mercato».

Fonte: Sillabario Press

 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter