BFM: soluzioni innovative per la cura del vigneto e del frutteto

Attrezzature 16/03/2023 -
BFM: soluzioni innovative per la cura del vigneto e del frutteto

Porta la firma di BFM, azienda inserita nel comune di Canale, tra la Langa e il Roero, specializzata nella progettazione e produzione di macchine agricole studiate per la coltivazione e la cura di vigneti, frutteti e oliveti, una gamma di attrezzature ampia e diversificata, ispirata a una filosofia costruttiva rigorosamente made in Italy e frutto di una marcata propensione alla ricerca e sviluppo delle soluzioni più innovative che, senza perdere di vista la tradizione, riescano ad offrire agli utilizzatori le risposte più confacenti alle specifiche necessità.

Defogliatrice BFM

Defogliatrice

L’offerta della ditta comprende macchinari automatizzati e soluzioni accessorie adatte a tutti i tipi di terreno per le attività di pulizia, di taglio dell’erba e per tutte le esigenze di lavorazione tra i ceppi e le piante disposte in filare. Tra i loro maggiori punti di forza l’alta qualità dei materiali impiegati, idonei a garantire massima resistenza e durata delle macchine, sempre affidabili, leggere e di semplice installazione, versatili indipendentemente dal tipo di trattore utilizzato (con potenza a partire dai 25 CV), ideali per piccole e medie aziende, ma con soluzioni su misura anche per quelle grandi.

 

L’INTERO PROCESSO PRODUTTIVO SEGUITO ALL’INTERNO DELL’AZIENDA

Rasaerba posteriore con testata interfilare RF-130-40

Fondamentale, come detto, in casa BFM – realtà capace oggi di distribuire i propri prodotti, oltre che in Italia, in Europa, negli Stati Uniti, in Sudamerica e in Medio Oriente – il costante processo di innovazione, che si traduce sia nel continuo aggiornamento sia nella regolare realizzazione di nuovi modelli dei macchinari agricoli proposti dall’azienda, derivati da una lunga e intensa attività di ricerca tecnologica e ingegneristica.

Ogni tappa del processo produttivo, dall’ideazione fino alla costruzione delle attrezzature BFM, viene svolta completamente all’interno della ditta, a garanzia di una qualità decisamente elevata e di un’alta flessibilità operativa: oltre alle macchine e agli accessori presenti a catalogo, infatti, BFM è in grado di sviluppare modelli ad hoc, studiati per soddisfare le richieste della clientela. Tenendo anche presente che tutti i macchinari aziendali sono conformi ai requisiti essenziali di sicurezza e tutela della salute previsti dalla direttiva CEE 2006/42 e successive modifiche.

Fresa automatica interceppi B1

La qualità dei prodotti è accompagnata da un rapporto qualità/prezzo molto competitivo che consente anche alle realtà di piccole dimensioni di poter accedere ai macchinari BFM, caratterizzati per giunta da un’elevata robustezza che assicura performance durevoli nel tempo limitando al minimo gli interventi manutentivi.

La ditta BFM garantisce inoltre la puntuale consegna dei ricambi su tutto il territorio nazionale ed internazionale, avvalendosi dei migliori servizi logistici.

 

I  PRINCIPALI PRODOTTI IN GAMMA

Trinciasarmenti idraulica BSP

All’interno della ricca gamma proposta dall’azienda di Canale si segnalano, in primo luogo, le frese automatiche interceppi, dai modelli più piccoli e leggeri, utilizzati per lavorare fino a 10-15 ettari, in presenza di terreni facili e con un uso non troppo assiduo, a quelli più grandi, in grado di garantire ottime prestazioni su superfici superiori ai 15 ettari e al cospetto di terreni difficili, duri, con un utilizzo continuativo del macchinario.

Accanto a loro, i tagliaerba interceppi automatico, che realizzano la duplice funzione di pulizia dell’interceppo e di rasamento dell’erba contemporaneamente in un singolo passaggio il tutto utilizzando un unico macchinario.

Degni di nota anche l’estirpatore vigna, provvisto di telaio regolabile che consente una lavorazione nel centro del filare che varia da un minimo di 80 fino ad un massimo di 250 centimetri, e attrezzature quali rasaerba, trinciasarmenti e defogliatrici, tutte concepite per la pulizia delle vigne dal suolo alla parete fogliare.

BFM Estirpatore vigna

Estirpatore vigna EB10

Nel corso degli anni l’azienda BFM ha  pensato e realizzato una ricca  famiglia di cimatrici capaci di dare soddisfacente risposta alle molteplici esigenze legate alle differenti dimensioni e sistemi di allevamento dei singoli vigneti, venendo incontro alle specifiche necessità dei viticoltori relativamente a particolari condizioni di impiego.

 

L’INNOVATIVA CIMATRICE CM-SNE FULL ELECTRIC:  SOSTENIBILITÀ A 360 GRADI CONIUGATA A PRESTAZIONI ED EFFICIENZA

Cimatrice CM-SNE full electric

Nell’ambito delle cimatrici sincronizzate spicca oggi la nuova nata della gamma, l’innovativa CM-SNE full electric, soluzione proiettata nel futuro in termini di minimizzazione dell’inquinamento e degli sprechi e di salvaguardia del vigneto, per una piena sostenibilità.

Frutto di un progetto avviato nel 2020, la nuova cimatrice CM-SNE, sempre fregiata dei requisiti di alta qualità divenuta ormai marchio di fabbrica dell’intera offerta targata BFM, è stata sviluppata con l’occhio rivolto alle istanze espresse da un mercato sempre più esigente, come sottolinea Fabrizio Bertoluzzo, amministratore delegato di BFM.

Evoluzione del comprovato modello di cimatrice a taglio veloce CM-SN, ne mantiene di fatto tutte le caratteristiche, soprattutto a livello di prestazioni ed efficienza, proponendosi ancora una volta come macchina leggera e al tempo stesso molto robusta, progettata senza organi di scorrimento per eliminare il problema dell’usura dei materiali e, di conseguenza, il fastidioso traballamento del macchinario. Il valore aggiunto, però, è dato dal fatto che la cimatrice pensata in quest’ottica è diventata ECO.

 

UN ELEVATO RISPARMIO ENERGETICO
BFM Cimatrice CM-SNE full electric

Cimatrice CM-SNE full electric

La capacità di innovazione propria del team BFM ha consentito di mettere a punto la prima cimatrice multilama con sistema di alimentazione completamente elettrico, sia nel funzionamento dei motori che permettono la rotazione delle lame sia nei martinetti per la movimentazione.

Così, grazie alla sua concezione al 100 per cento elettrica, la cimatrice CM-SNE può lavorare in abbinamento a qualsiasi trattore moderno collegata alla batteria con alimentazione a 12 Volt con un assorbimento di 100 Ah, senza ricorso ad alimentazioni ausiliarie. Ne deriva un sensibile risparmio energetico e l’eliminazione di eventuali problematiche dovute al surriscaldamento della macchina e dell’impianto idraulico del trattore, oltre al suddetto ridotto livello di inquinamento che si traduce in una maggiore tutela del suolo e dell’ambiente.

Studiata per adattarsi a qualsiasi esigenza di potatura a verde nel vigneto, la nuova cimatrice full electric di BFM rappresenta uno strumento ottimale per tagliare foglie e rami in modo netto, veloce e sicuro, evitando eventuali sfibramenti o strappi troppo violenti che potrebbero nuocere alla vite. Viene ancorata alla parte anteriore del trattore che percorre il vigneto lateralmente, consentendo alla cimatrice di rimuovere la vegetazione in eccesso.

 

SISTEMA DI MOVIMENTAZIONE A PANTOGRAFO SINCRONIZZATO E GRANDE VERSATILITÀ

Prerogativa da segnalare è inoltre rappresentata dal sistema di movimentazione a pantografo sincronizzato, che permette una velocità nei movimenti decisamente rimarchevoli sia su spazi ridotti sia su zone più estese.

Ampia poi, ai fini della grande versatilità operativa, la possibilità di regolazione: l’apertura da centro trattore varia infatti da 0,55 a 1,55 metri, mentre la regolazione dell’altezza da terra arriva fino ad un massimo di 3,20 metri.

 

TAGLIO NETTO E PRECISO

In vista di un’ottima qualità di taglio associata al massimo rispetto dell’impianto, infine, va rilevata anche la dotazione di lame in acciaio inox antiusura modellate, in modo da creare un effetto aspirazione che ottimizza la qualità del taglio, e lucidate a specchio per diminuire il deposito della linfa di taglio. In tal senso le lame dell’innovativa cimatrice CM-SNE sono state studiate per permettere alla linfa di scivolare evitando che la lama stessa si sporchi, garantendo così un taglio netto e preciso dall’inizio alla fine del lavoro.

 

 
Fonte: BFM
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter