Bosch Rexroth: l’unità idrostatica A41CTU ora in versione più compatta per trattori di bassa potenza

Componenti 12/12/2013 -

Bosch Rexroth ha presentato all’Agritechnica una nuova e più compatta versione dell’unità idrostatica compatta A41CTU per trasmissioni power-split (CVT), che estende ai trattori nelle classi di potenza fra gli 80 e i 140 cavalli il vantaggio, finora garantito solo ai modelli oltre i 140 cavalli, di ridurre i consumi di carburante, migliorando allo stesso tempo il comfort di guida.

 

UN NUOVO CONCETTO COSTRUTTIVO

 

La soluzione power-split, com’è noto, combina la trasmissione di potenza meccanica con un’unità idrostatica compatta. Per tale ragione, l’efficienza del gruppo idrostatico è decisiva per l’ottimizzazione dei consumi e del comfort di guida di una trasmissione CVT. Nei segmenti superiori di mercato numerosi costruttori di trasmissioni già si affidano a un nuovo concetto costruttivo, introdotto da Rexroth: la combinazione fra un gruppo pompante a cilindrata variabile a piatto inclinato e uno a cilindrata fissa a corpo inclinato, adottata nella A41CT,  incrementa il rendimento volumetrico e idromeccanico rispetto al concetto tradizionale con due gruppi pompanti a piatto inclinato.

 

LA NUOVA GRANDEZZA NOMINALE DELLA A41CTU

 

L’unità compatta A41CTU, con configurazione ad U, dagli ingombri ridotti e montaggio diretto sul motore diesel, è particolarmente indicata per le classi di potenza media. La nuova grandezza nominale presentata ad Agritechnica 2013, con un gruppo motore a cilindrata variabile da 110 centimetri cubi e uno a cilindrata fissa da 90 centimetri cubi, raggiunge ora anche la categoria di potenza più bassa.
In tale segmento, contano soprattutto dimensioni ridotte e potenza ottimizzata in base all’applicazione. L’elevata densità di potenza in un’unità compatta è un elemento fondamentale, perché l’inasprimento delle norme sulle emissioni limita lo spazio disponibile per far posto ai componenti di post-trattamento dei gas di scarico. La nuova grandezza nominale 110/90 copre trasmissioni di potenza per motori diesel fino a 140 cavalli, con due gamme di rapporto, in modo ottimizzato a seconda dell’applicazione.

 

MAGGIOR CONFORT DI GUIDA E MINORI CONSUMI

 

Oltre ai minori consumi, le trasmissioni power-split, grazie all’unità idrostatica compatta A41CTU, migliorano il comfort di guida: il comportamento in marcia risulta più dolce e confortevole, poiché l’unità idrostatica compatta offre un maggiore rendimento all’avviamento e una minore coppia di spunto, riducendo le interruzioni di coppia durante l’inversione del senso di marcia.

Fonte: Bosch Rexroth
L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news