MENU

Case IH: nuove mietitrebbie Axial Flow 150, binomio di produttività e semplicità

By at Maggio 14, 2020 | 20:49 | Print

Case IH: nuove mietitrebbie Axial Flow 150, binomio di produttività e semplicità

Ad ennesima riprova del suo valore di brand all’avanguardia non soltanto in campo trattoristico ma anche sul fronte delle tecnologie di raccolta, Case IH prosegue nel proprio percorso di investimenti destinati all’innovazione in tale ambito puntando a sempre migliori performance e rendimento.

Tutto ciò vale in particolare per le celebri Axial-Flow dotate dell’esclusivo sistema di rotore singolo longitudinale inventato dal marchio statunitense per queste mietitrebbie assiali, sugli allori da decenni e destinate, fin dal loro primo progetto risalente al 1977, a cambiare via via con sempre maggiore incisività nel tempo il panorama tecnologico delle operazioni di raccolta.

 

PER AZIENDE E CONTOTERZISTI DI MEDIE DIMENSIONI, IN SOSTITUZIONE DELLA SERIE 140

Compito che si accinge a svolgere ancora una volta la nuova gamma di mietitrebbie assiali Axial Flow 150, lanciata sotto i riflettori di Agritechnica 2019 ed arrivata a sostituire dalla prima parte del 2020 la serie 140.

Mietitrebbie dedicate alle necessità delle aziende agricole e dei contoterzisti di medie dimensioni, target al quale sono in grado di garantire una combinazione ottimale di semplicità, produttività e affidabilità, offrendo inoltre potenza elevata, perdite minime a condizioni di raccolta ad alta velocità, tempi di configurazione ridotti e regolazioni semplici e rapide tramite le quali è possibile effettuare la raccolta di 130 prodotti diversi.

 

TRE MODELLI A ROTORE SINGOLO, CON POTENZE DA 278 A 460 CAVALLI, CON OVERBOOST

Restando quindi fedele alla propria tecnologia a rotore singolo, priva di battitori e controbattitori – configurazione esecutiva ritenuta in grado, in virtù della sua semplicità, di ottimizzare i livelli di affidabilità, resa e  abbattimento dei costi nelle operazioni di raccolta, garantendo prestazioni ottimali con ogni tipologia di coltura – Case  IH propone questa nuova generazione di mietitrebbie declinata nei tre modelli Axial-Flow 5150, Axial-Flow 6150 e Axial-Flow 7150, con potenze massime rispettivamente di 278, 333 e 380 cavalli.

Da segnalare che, sul modello top di gamma Axial-Flow 7150, sia la potenza massima sia l’incremento (Boost) della potenza al regime nominale sono stati aumentati di 11 cavalli rispetto al precedente modello Axial-Flow 7140, toccando così quota 460 cavalli, il che consente di ottenere una maggiore resa giornaliera nelle operazioni di scarico e velocità di raccolta più costanti, accrescendo i livelli di produttività al variare delle condizioni di raccolta o del prodotto.

 

MOTORI FPT INDUSTRIAL EMISSIONATI STAGE V

Ad azionare i modelli di ultima generazione sono i più recenti propulsori FPT Industrial emissionati StageV: unità Nef a sei cilindri da 6,7 litri (sul modello 5150) e il sei cilindri in linea Cursor 9 da 8,7 litri di cubatura, common rail a 24 valvole turbocompresso con intercooler (sugli  altri due modelli), progettati per ottimizzare l’efficienza del carburante con una potenza massima disponibile in un intervallo di regime di 200 giri al minuto.

I motori dispongono del sistema di post-trattamento ad alta efficienza con tecnologia di riduzione catalitica selettiva Hi-eSCR brevettato da FPT, che non penalizza i consumi di combustibile né la potenza erogata.

Il filtro antiparticolato diesel (DEF) richiede soltanto sporadici interventi di assistenza e pulizia, gestiti in automatico, ma che possono essere posticipati allo scopo di venir eseguiti negli intervalli tra le operazioni di raccolta o nelle giornate piovose, in modo da non interferire con le fasi di raccolta (e, nel caso in cui occorra procedere alla pulizia del filtro durante le operazioni di raccolta, all’operatore viene fornito un pre-avvertimento con ampio anticipo per consentirgli di far coincidere la pulizia con il momento più opportuno). Una grande autonomia di lavoro, inoltre, è garantita dal capiente serbatoio del carburante da 950 litri.

A muovere gli organi di trasmissione dell’intera mietitrebbia Axial Flow 150 provvede poi un riduttore centrale montato direttamente sul motore in vista della massima efficienza, mentre il sistema di trasmissione è dotato di appena 11 cinghie e 7 catene, al fine di ridurre al minimo gli interventi di manutenzione.

 

SISTEMA DI PULIZIA CROSS FLOW, PRATICO E EFFICIENTE

Compatte e leggere – con un raggio di sterzata particolarmente contenuto (soli 4,4 metri)  – le nuove mietitrebbie assiali di fascia media di Case IH annoverano, tra le prerogative di punta, l’esclusivo sistema di pulizia Cross Flow, dotato di una superficie crivellante fissa di 6,24 metri ed alimentato da una serie di sei coclee (al posto delle cinque coclee presenti sui modelli della precedente generazione), situato a valle del rotore ed in grado di trasportare il raccolto con efficienza e capacità maggiori verso i crivelli, dove un nuovo sistema di compensazione delle pendenze laterali assicura un ottimale flusso del prodotto.

Un sistema che si attiva (e disattiva) automaticamente solo in caso di necessità e riesce a compensare pendenze laterali fino a 12 gradi.

 

SISTEMA DI ALIMENTAZIONE AD ALTE PRESTAZIONI, SENZA TAMBURI AGGIUNTIVI

Ma le elevate performance di queste mietitrebbie iniziano dal sistema di alimentazione ad alte prestazioni. Il robusto canale elevatore, capace di gestire testate fino a 10,7 metri (sui modelli 6150 e 7150), soddisfa infatti i requisiti di volume dei sistemi di trebbiatura e separazione, senza necessità di alcun tamburo di alimentazione aggiuntivo, migliorando così l’efficienza e la visibilità dell’operatore in condizioni di lavoro senza polvere.

Per una maggiore affidabilità e protezione, inoltre, le Axial Flow serie 150 sono dotate di un raccoglitore parasassi (opzionale) e di un tendicinghia senza manutenzione delle cinghie della trasmissione idraulica del canale elevatore.

 

CAPIENZA DEL SERBATOIO CEREALE INCREMENTATA

Alla maggiorata capacità della coclea della granella pulita, inoltre, si aggiunge il potenziamento della capienza del serbatoio del cereale (pari a 8800 litri sul modello 5150 e a 10.570 litri sui modelli 6150 e 7150), mentre la funzione di scarico ad alta velocità riduce considerevolmente i tempi di scarico (88 litri al secondo  sulla 5150, 113 litri al secondo sulle 6150 e 7150).

Sulle Axial Flow serie 150, poi, la lunghezza della coclea consente di mantenere una distanza ideale tra la testata e il rimorchio porta granaglie mentre si effettua lo scarico in movimento.

Sempre in primo piano anche sulle nuove mietitrebbie Axial Flow 150 la loro capacità di fornire anche una qualità della paglia ancora migliore, in vista di una andanatura ed una distribuzione più precise della paglia trinciata e della pula.

 

COMMUTAZIONE TRA TRINCIATURA E ANDANATURA ESEGUIBILE DALLA CABINA

Ma, oltre a vantare requisiti tecnici mirati ad ottenere ottimi risultati in termini di spargimento e andanatura, queste mietitrebbie offrono un facilitato passaggio dall’andanatura alla trinciatura e viceversa, che può essere eseguito comodamente dalla cabina, tramite il monitor AFS Pro 700, oppure mediante interruttori elettrici montati sul lato destro della macchina.

E sempre dal lato destro della mietitrebbia può essere variata manualmente la velocità dei trinciapaglia, senza bisogno di attrezzi o di cambiare le cinghie.

 

DUE OPZIONI PER LA CABINA, SILENZIOSA E CONFORTEVOLE

All’interno della rivisitata cabina le nuove mietitrebbie Axial Flow serie 150 continuano ad offrire l’elevato livello di comfort e di tecnologia tipico delle macchine da raccolta firmate Case IH. Oggi, anzi, è possibile scegliere tra due cabine, la versione Comfort e la Luxury.

 

PNEUMATICI MAGGIORATI ANTERIORI OPZIONALI

Ulteriore novità rispetto ai precedenti modelli della serie 140, poi, è rappresentata dalla disponibilità a richiesta delle nuove Axial-Flow 150 con pneumatici IF 800/65 R32 – al fine di minimizzare la pressione al suolo distribuendo il peso della mietitrebbia su di una più ampia superficie del terreno – ottenendo con questa gommatura opzionale una larghezza totale di ingombro delle macchine non superiore a 3,5 metri, il che consente di trasferirle facilmente e in sicurezza anche su strade strette.

 

NUOVO PACCHETTO DI LUCI A LED AD ALTA POTENZA

Allo scopo di non comprometterne i livelli di prestazioni e di sicurezza      durante il lavoro notturno, inoltre, le nuove Axial-Flow della serie 150 possono ora essere dotate di un pacchetto di luci a Led ad alta potenza per una chiara visione anche in lontananza.

 

LA PRECISIONE SI TRADUCE IN PERFORMANCE

Una menzione speciale spetta infine ai sistemi di agricoltura avanzata per il precision farming AFS (Advanced Farming Systems) di Case IH che equipaggiano le mietitrebbie Axial Flow 150 e consentono di disporre di dati importanti per le proprie decisioni gestionali, riducendo al contempo l’affaticamento dell’operatore ed incrementando sensibilmente la produttività della macchina.

Tramite il sistema AFS AccuGuide, ad esempio, la mietitrebbia viene guidata automaticamente – con una precisione ripetibile fino a 2,5 centimetri – tracciato dopo tracciato, in modo da limitare le sovrapposizioni e minimizzare i tempi e il carburante necessari per la raccolta.

Mediante AFS Connect, invece, tutti i  dati vengono trasmessi ai computer aziendali in tempo reale, permettendo di fornire indicazioni e istruzioni immediate nel caso vengano ritenuti necessari eventuali aggiustamenti.

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Macchine , ,

Related Posts

Comments are closed.