Cima: nuovo sistema EPA 2.0 (Erogazione Proporzionale Avanzamento) e altre novità

Attrezzature 15/07/2021 -

Cima ha presentato a Enovitis in Campo 2021, da poco conclusosi, il nuovo sistema EPA (Erogazione Proporzionale Avanzamento) 2.0, sviluppato internamente dal R&D dell’azienda di Montù Beccaria (Pavia) e in grado di mantenere costante la dose di miscela (litri per ettaro) che viene erogata al variare della velocità della trattrice rilevata tramite antenna GPS.

Si tratta di una soluzione per un’agricoltura sostenibile capace di garantire la massima precisione nelle quantità distribuite (riducendo la velocità di avanzamento si riduce il quantitativo erogato; aumentando la velocità di avanzamento, aumenta il quantitativo erogato), la corretta efficacia del trattamento, un maggiore risparmio dei costi e una riduzione dell’impatto ambientale.

Il dispositivo è equipaggiato con un’interfaccia intuitiva e “user friendly” che consente all’utilizzatore di impostare i parametri di lavoro e di monitorare in tempo reale con avvisi di controllo tutti i dati sui trattamenti in corso.

Grazie ad EPA 2.0, una volta definiti i settaggi operativi (dose di miscela da distribuire, velocità di avanzamento, larghezza e numero di filari trattati), l’atomizzatore è nelle condizioni di gestire i trattamenti in totale autonomia.

 

VISUALIZZAZIONE DEI DATI DI LAVORO IN TEMPO REALE

L’interfaccia permette di accedere a numerose informazioni utili ai fini degli interventi programmati, quali dose distribuita (l/ha), pressione di lavoro, velocità effettiva di avanzamento, numero di filari trattati, quantitativo di miscela utilizzato, ettari trattati e quantitativo di miscela residuo nel serbatoio.

 

ROB3 EVO, PER IL TRATTAMENTO SIMULTANEO DI TRE FILARI

Riflettori puntati in quel di Mombaruzzo (AT), dove si è svolto Enovitis in Campo 2021, anche sul Top di gamma ROB3 EVO, l’atomizzatore snodato pneumatico a basso volume che consente il trattamento simultaneo di tre filari, il controllo da remoto e la massima produttività. Gestito da un PLC installato a bordo del trattore, permette all’operatore di controllare in tempo reale tutti i parametri di lavoro.

ROB3 EVO, che ha conquistato il riconoscimento di “Segnalazione” al Concorso Novità Tecniche Eima 20-21, è gestito da un PLC (Programmable Logic Controller) installato a bordo del trattore attraverso il quale l’operatore può controllare in tempo reale sul pannello di comando tutti i parametri di lavoro.

Dal monitor, una volta impostata la larghezza del filare, si può chiudere un braccio o entrambi i bracci, ad esempio in fase di manovra, premendo sul touchscreen e basta fare lo stesso per riaprirli e riportarli alla larghezza precedentemente impostata. E sempre mediante il touchscreen si possono gestire le sezioni abilitandole o disabilitandole quando non servono per trattare.

La precisione del trattamento viene garantita dal sistema EPA 2.0 e dai sensori ultrasuoni che permettono di rilevare la presenza o meno della vegetazione.

 

CON IL KIT CIMA AGRICOLTURA 4.0 LA TRACCIABILITÀ DI TUTTE LE OPERAZIONI DI TRATTAMENTO

DOSA-Droplet Size Adjustment: irroratrice a polverizzazione pneumatica con diffusore anti-deriva, fotografata a Enovitis in Campo 2021.

In aggiunta il Kit Cima Agricoltura 4.0, fornito completo di software gestionale per interfacciarsi con gli atomizzatori dotati del sistema EPA 2.0 e abbonamento scheda GSM di 5 anni, permette di effettuare la tracciabilità di tutte le operazioni di trattamento. Una soluzione innovativa e pienamente conforme ai requisiti per accedere al beneficio fiscale previsto dal credito d’imposta 2021.

Blitz, atomizzatore trainato con testata Douro ripiegabile idraulica (2 mani + 2 mani), fotografato a Enovitis in Campo 2021.

Durante il trattamento il PLC a bordo macchina registra e visualizza tutti i dati di lavoro in tempo reale. Alla fine del trattamento o a fine giornata l’operatore con un semplice click invia i dati raccolti ( dati di lavoro e tracciato georeferenziato) tramite rete GSM ad un cloud, per visualizzare da remoto tutte le informazioni relative al suo atomizzatore.

 
Fonte: Cima
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news