Cnh Industrial: calano ricavi e utile delle macchine agricole nel 2014

News 03/02/2015 -
Cnh Industrial: calano ricavi e utile delle macchine agricole nel 2014

Cnh Industrial ha chiuso il 2014 con un fatturato di 32,6 miliardi di dollari, in calo del 3,8% rispetto all’anno precedente, un utile operativo delle attività industriali sceso a 1,988 miliardi (da 2,095 miliardi) ed un utile netto di 708 milioni (rispetto agli 828 milioni del 2013).

 

FRENANO LE MACCHINE PER L’AGRICOLTURA

CASEIH_fatturato_2014

Pesa su questi risultati peggiorativi l’andamento negativo del settore delle macchine per l’agricoltura, che ha visto i ricavi attestarsi poco sopra i 15 miliardi di dollari, con una flessione del 9,3% rispetto al 2013 dovuta a minori volumi e ad un mix prodotto sfavorevole, soprattutto in Nordamerica e in America Latina, con un significativo decremento per i prodotti ad alta potenza. Tale andamento è stato però parzialmente compensato da migliori prezzi.

Tutte le aree geografiche hanno registrato un calo dei ricavi di vendita netti e la distribuzione dei ricavi per area geografica è stata del 45 per cento nell’area Nafta (Usa, Canada e Messico), del 31 per cento in Emea (Europa, Africa e Medio Oriente), del 13% in America Latina e dell’11% in Asia-Pacifico.

 

MERCATO IN CALO A LIVELLO GLOBALE

CASEIH_fatturato_2014_2

A livello globale, si legge nel comunicato stampa diffuso da Cnh Industrial, la domanda di macchine per l’agricoltura nell’anno è diminuita rispetto al 2013, con i trattori in calo del 7 per cento e le mietitrebbiatrici in contrazione del 18 per cento.

Nell’area Nafta la domanda di trattori è aumentata del 3%, concentrata maggiormente nel segmento di bassa potenza, al di sotto dei 140 cavalli. La domanda è scesa del 25 per cento sia per i trattori di potenza superiore a 140 cavalli sia per le mietitrebbie.

In America Latina il mercato dei trattori e delle mietitrebbie è diminuito del 15 e del 24 per cento rispettivamente. Nell’area Emea il mercato dei trattori è sceso dell’8 per cento e quello delle mietitrebbiatrici del 10 per cento, con un significativo rallentamento della domanda di trattori nel quarto trimestre 2014. Nell’area Asia-Pacifico il mercato dei trattori è calato dell’8 per cento e quello delle mietitrebbie del 9 per cento.

 

MARKET SHARE STABILE PER I TRATTORI

NH_fatturato_2014_2

La quota di mercato dei marchi agricoli facenti capo a Cnh Industrial (Case IH e New Holland Agriculture) è rimasta invariata per i trattori, mentre per le mietitrebbie è stata inferiore all’andamento del mercato principalmente a causa della transizione ai prodotti equipaggiati con motori conformi alla normativa Tier 4 Final sulle emissioni per quel che riguarda l’area Nafta, e di un mix mercato negativo nell’ara Asia-Pacifico.

Nel 2014 l’utile operativo del segmento macchine per l’agricoltura è stato pari a 1.770 milioni di dollari (2.008 milioni di dollari nel 2013). In leggero calo (dal 12 all’11,6 per cento) anche il margine operativo.

 

GLI OBIETTIVI PER IL 2015

Per il 2015 Cnh Industrial punta ad ottenere ricavi netti delle attività industriali di circa 28 miliardi di dollari, con un margine operativo tra il 6,1 e il 6,4 per cento; l’indebitamento netto industriale a fine 2015 è atteso tra 2,2 e 2,4 miliardi di dollari, con la generazione di liquidità grazie soprattutto alla riduzione delle scorte nel segmento delle macchine per l’agricoltura.

 

 

Macchine per l’agricoltura – Ricavi di vendita netti e utile (perdita) operativa (in milioni di dollari)

2014 2013 Variazione %
Ricavi di vendita netti 15.204 16.763  -9,3
Utile operativo 1.770 2.008 -238
Margine operativo (%)  11,6  12,0  -0,4

 

Fonte: Cnh Industrial

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter
macchine vigneto