MENU

Ero e Binger Seilzug all’Enovitis in campo 2014

By at Giugno 11, 2014 | 08:54 | Print

Ero e Binger Seilzug all’Enovitis in campo 2014

Ero GmbH Germania con Binger Seilzug GmbH, costantemente orientate all’innovazione e a soddisfare le esigenze del viticoltore, presentano, tra le altre macchine in mostra all’Enovitis in campo 2014, la nuova cimatrice Elite Profi Line Simple Cordon (nella foto di apertura): una cimatrice a doppia U rovesciata nata espressamente per gli impianti a cordone libero, ormai sempre più diffusi.

 

CIMATRICE ERO ELITE PROFI LINE SIMPLE CORDON

 

A caratterizzare la Simple Cordon rispetto agli altri modelli di cimatrici Elite è il nuovo telaio rinforzato e maggiorato che con la doppia colonna idraulica raggiunge i 132 centimetri di top ed un interspazio tra le barre verticali di 115 centimetri.

La regolazione indipendente delle singole barre permette inoltre di ottenere una sagoma di taglio a tronco di piramide che viene completata mediante le due barre inferiori, con angolo regolabile fino a 45°, e componibili fino a due coltelli con o senza i convogliatori idraulici dei tralci.

Grazie alle speciali turbolame in acciaio inox antiaderente che permettono di raggiungere elevate velocità di esercizio (la velocità di lavoro può superare i 20 chilometri orari), è possibile ottenre due filari perfettamente cimati con un solo passaggio.

La facilità di utilizzo è garantita dal comando elettroidraulico con joystick monoleva con comando simultaneo o indipendente delle due colonne e dei due tunnel di taglio. La macchina è inoltre dotata di convogliatore dei tralci con regolatore di flusso.

 

VENDEMMIATRICE SEMOVENTE ERO GRAPELINER 6000

ERO_Vendemmiatrice_ Grapeliner_6000

Nel segmento delle vendemmiatrici sarà possibile ammirare il fiore all’occhiello della ditta tedesca: la semovente Ero Grapeliner 6000 con diraspatore e selezionatore d’uva VITIselect che, con una pulizia dell’uva a tre stadi, permette di raggiungere una perfetta selezione del prodotto, pur mantenendo un’elevata velocità di lavoro.

Entrando nei dettagli, circa il 70% delle foglie viene eliminato già durante la caduta per mezzo dell’azione combinata del soffiatore d’aria trasversale e del rastrello. L’aspiratore inferiore a valle elimina altri scarti vegetativi prima che il raccolto venga convogliato verso l’alto dal nastro trasportatore. L’aspiratore superiore posto sul nastro trasportatore trasversale rimuove infine  le foglie ancora presenti.

In più, in base al tipo di uva e al diametro degli acini può essere impostata la distanza dei rulli di selezione. La macchina è azionata da motori Deutz 6 cilindri da 6.057 centimetri cubi cilindrata a regolazione elettronica, raffreddati ad acqua ed emissionati Tier 3, che sviluppano,  in base al  modello,  una potenza da 155 a 200 cavalli, e dotata di  trasmissione è idrostatica con blocco differenziale Twin-Lock.

La struttura robusta garantisce una lunga durata con una minima usura e quindi bassi costi di gestione, requisito sempre apprezzato dai contoterzisti e dalle grandi aziende particolarmente attente all’abbattimento dei costi fissi di gestione.

 

DEFOGLIATRICE A RULLI BINGER SEILZUG EB490S 

 BINGER_EB490S

In evidenza nella gamma dei prodotti Binger Seilzug la defogliatrice a rulli EB490S, la prima macchina per la defogliatura della vite ad essere stata lanciata sul mercato e tutt’oggi la più venduta al mondo, a detta della casa costruttrice.

Disponibile in versione singola con rotazione idraulica 0-180°, bilaterale e scavallante, è dotabile di dispositivo di compressione regolabile della testata e della barra falciante per la pre-cimatura.

Ero e Binger Seilzug si impegnano costantemente per rendere i propri prodotti sempre più compatibili, pertanto è possibile montare attrezzi Ero su colonne Binger e viceversa.

 

Fonte: ERO-Gerätebau GmbH

 

Attrezzature

Related Posts

Comments are closed.