Fendt conquista tre medaglie all’Agritechnica 2011

News 29/10/2011 -
Fendt conquista tre medaglie all’Agritechnica 2011

All’Agritechnica 2011 Fendt ha conquistato una medaglia d’oro e due d’argento confermando la propria fama di leader innovativo nell’ambito delle macchine agricole. La DLG (Deutsche Landwirtschafts Gesellschaft ovvero la Società tedesca per l’Agricoltura) ha assegnato la medaglia d’oro al sistema Fendt GuideConnect, che collega due trattori in un’unica unità e consente il funzionamento di un trattore senza operatore.

Fendt Guide Connect: due trattori-un operatore

Questa la motivazione della giuria nell’assegnazione del premio: «Per la prima volta viene offerto un sistema con cui un trattore senza operatore può seguire sul campo in modo completamente automatico un trattore che lo precede. I due veicoli comunicano via radio e sono guidati da un sistema di guida parallela satellitare di alta precisione. Il conducente del trattore in testa controlla entrambe le macchine e tramite l’interfaccia di comando ha pieno accesso alla macchina che segue. Con due trattori che lavorano contemporaneamente la produttività aumenta in modo decisivo. Diversamente da una macchina più grande di potenza analoga, due trattori piccoli possono essere utilizzati in modo più flessibile e hanno un minor impatto sul terreno». Si sono aggiudicati le medaglie d’argento il caricatore frontale Fendt Cargo Profi e la regolazione del carico del sollevatore anteriore.

Fendt Cargo Profi, il caricatore frontale intelligente

Il Cargo Profi, con cui la nuova Serie 700 Vario viene presentata all’Agritechnica 2011, offre numerosi vantaggi soprattutto per l’impiego professionale. Il sistema di pesatura integrato consente di controllare e documentare sia il peso della singola carica sulla benna sia il peso totale e finale. Con la funzione di memorizzazione è possibile salvare l’esatta posizione del caricatore e dell’attrezzo applicato. In questo modo l’attrezzo può essere portato in posizione di partenza in qualsiasi momento. La limitazione del campo di lavoro del caricatore e dell’attrezzo facilita le operazioni e aumenta al contempo la sicurezza. Un esempio a tal proposito è dato dalla limitazione dell’altezza di sollevamento durante le operazioni di caricamento in capannoni bassi. Un’altra utile funzione del Fendt Cargo Profi è quella di scuotimento con cui è possibile scaricare automaticamente materiali che tendono ad aderire all’attrezzo. L’ammortizzazione viene attivata automaticamente in funzione della velocità per garantire sempre un elevato comfort di marcia senza che l’operatore dovesse intervenire. Per evitare perdite, l’ammortizzazione a finecorsa consente un graduale raggiungimento della posizione più alta del caricatore. Tutti i comandi del Fendt Cargo Profi sono integrati nella concezione complessiva del trattore e possono essere comodamente azionati dalla postazione di guida tramite il terminale Vario.

La regolazione del carico del sollevatore anteriore

La regolazione del carico del sollevatore anteriore comfort è stata premiata dalla giuria con una medaglia d’argento con la seguente motivazione: «La pressione di contatto degli attrezzi portati (ad es. trinciatrice, falciatrice o spartineve) può essere regolata dalla postazione di guida tramite il terminale e durante la marcia. Un sensore di posizione sul sollevatore anteriore rileva immediatamente in modo attivo le asperità del terreno e adegua automaticamente la pressione del carico. Se la pressione rimane invariata, l’attrezzo segue dinamicamente il diverso profilo del terreno».

Fonte: Marketing Fendt
L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter