Fondazione Same: oltre 2,2 milioni di euro per attività filantropiche, dal 2017

News 08/05/2022 -

Fondazione SAME, costituita da SDF nel 2017, nel novantesimo anniversario della creazione dell’azienda da parte di Francesco e Eugenio Cassani, per perseguire finalità filantropiche a sostegno del territorio nel quale opera l’azienda e, a livello internazionale, per supportare realtà che necessitino di aiuto nel portare avanti attività scientifiche e sociali, compie 5 anni. Una tappa importante che ha rappresentato anche la giusta occasione  per fare il punto sulle attività svolte fin qui e sulle erogazioni effettuate.

 

CONTRIBUTI PARI A 2.269.000 EURO NELL’ARCO DEL QUINQUENNIO

Dal 2017 la Fondazione ha erogato contributi pari a 2.269.000 Euro in progetti volti alla lotta alla fame e alla povertà in Africa (392.400 Euro), all’assistenza delle categorie più deboli e bisognose (612.200 Euro), al sostegno e alla promozione della formazione scolastica e della cultura in ambito agrario (555.000 Euro), al supporto della scienza medica e della ricerca scientifica (608.400 Euro) e alla tutela del patrimonio culturale e ambientale (70.000 Euro) e altre erogazioni (31.000 Euro).

 

RILEVANTE INCREMENTO DELLE EROGAZIONI NEL 2021

Nel 2021 le erogazioni hanno raggiunto il valore di 957.366 Euro, in netta crescita rispetto ai 498.250 Euro elargiti nel 2020.

«In un contesto internazionale caratterizzato da forti tensioni e incertezze socioeconomiche, abbiamo ampliato le attività della Fondazione grazie alla nascita di nuovi progetti e al rafforzamento di quelli esistenti, soprattutto con la costituzione di un istituto agrario in Tanzania e con il supporto alla ricerca per la lotta al covid – ha dichiarato Francesco Carozza, presidente di Fondazione SAME –. Ispirandoci sempre ai nostri valori fondanti di Entusiasmo, Umiltà e Tenacia».

 

INIZIATIVE PER COMBATTERE LA FAME E LA POVERTÀ IN AFRICA

Nel dettaglio, sono diverse le iniziative volte a fronteggiare la fame e la povertà in Africa. Dal 2018 sostiene la Diocesi di Same, nella regione del Kilimanjaro, e Solidarietà Passionista Onlus, in Tanzania, tramite l’erogazione di finanziamenti e la realizzazione di attività e progetti direttamente sul territorio con l’obiettivo di promuovere e potenziare la conoscenza agronomica del paese.

Tra i progetti sviluppati, merita particolare menzione la realizzazione dell’istituto superiore di agraria St Jacobus, che consente ai diplomati di accedere alla facoltà universitaria di agraria e porre le basi accademiche per ambire ad un futuro professionale nel settore.

 

LE ATTIVITÀ PER ASSISTERE LE CATEGORIE PIÙ DEBOLI E BISOGNOSE

Per quanto concerne l’assistenza alle categorie più deboli e bisognose, l’attività di Fondazione SAME comprende il sostegno a numerose associazioni e fondazioni, tra le quali, Fondazione Don Gino Rigoldi (nella foto sopra), San Patrignano, Associazione Il Tetto e La Quercia di Mamre e Croce Rossa Italiana.

 

IL SOSTEGNO E LA PROMOZIONE DELLA FORMAZIONE E IL SUPPORTO ALLA SCIENZA MEDIA E ALLA RICERCA SCIENTIFICA

In relazione all’area “Sostegno e promozione della formazione” è stato garantito supporto al Comune di Treviglio e alla Provincia di Bergamo nella ristrutturazione di Cascina Ganassina (nella foto sopra), edificio dedicato allo svolgimento del programma didattico dell’Istituto Superiore Agrario G. Cantoni di Treviglio.

Sul fronte supporto alla scienza medica e alla ricerca scientifica, prosegue dal 2017 la collaborazione con l’Ospedale San Raffaele di Milano e dal 2019 con Bergamo Scienza.

 

L’IMPEGNO PER LA VALORIZZAZIONE E LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE E AMBIENTALE ITALIANO

L’impegno per la valorizzazione e la tutela del patrimonio culturale e ambientale italiano si traduce, infine, nel sostegno e nei progetti realizzati sul territorio in collaborazione con il FAI.

 

 
Fonte: SDF
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news