Irrorazione, scende in campo AGRIMAX RT 945 di BKT

BKT 29/02/2024 -
Irrorazione, scende in campo AGRIMAX RT 945 di BKT

Irrorare sì, ma senza fare danni. È la premessa da cui occorrerebbe sempre partire quando si ricorre a macchine irroratrici semoventi per la distribuzione di prodotti fitosanitari.

Si tratta infatti di mezzi che, di frequente, si muovono in spazi ristretti e tra filari, quali ad esempio vigneti, frutteti, oliveti o tra colture di varie altezze; oppure su terreni irregolari, caratterizzati da inclinazioni differenti. Non è tutto: devono essere capaci di sostenere le sollecitazioni causate dalle oscillazioni del fitofarmaco trasportato e, naturalmente, devono operare in tempi ridotti, garantendo trazione e stabilità in tutte le situazioni.

 

IL RUOLO STRATEGICO DEGLI PNEUMATICI

A prescindere dalla macchina, sono gli pneumatici a giocare un ruolo di grande importanza, specialmente quando si tratta di tutelare colture e terreni: sono infatti determinanti per assicurare, al contempo, delicatezza operativa e produttività. Sono dunque diversi (e numerosi) i parametri da considerare nella scelta delle dotazioni più adeguate agli interventi tipici di una macchina irroratrice, a partire dalle proprietà auto-pulenti degli pneumatici, fino alla possibilità di essere utilizzati sia in campo, sia in strada.

Innanzitutto, al fine di aumentare la trazione limitando quanto più possibile il compattamento del terreno e la sua destrutturazione, è importante optare per pneumatici con uno specifico disegno dei ramponi, in grado di garantire un’area di impronta a terra maggiore rispetto ai ramponi standard e, di conseguenza, maggiore aderenza, stabilità e al contempo scaricare uniformemente la massa del mezzo sul suolo.

 

LA RISPOSTA DI BKT: AGRIMAX RT 945, UNO PNEUMATICO CHE TUTELA LE COLTURE E PRESERVA I TERRENI, SENZA RINUNCIARE ALLA PRODUTTIVITÀ

AGRIMAX RT 945 di BKT

Un insieme di caratteristiche che trovano riscontro pratico nell’ampia gamma di pneumatici per l’agricoltura di BKT, che a esigenze di questo tipo risponde proponendo AGRIMAX RT 945, lo pneumatico radiale appositamente progettato per le operazioni di irrorazione e per le macchine irroratrici che lavorano tra i filari. Concepito per non danneggiare le colture e proteggere il raccolto, presenta una carcassa resistente in grado di conferire allo pneumatico quattro elementi strategici: stabilità, trazione, durabilità e prestazioni anche durante i trasferimenti a pieno carico.

AGRIMAX RT 945 assicura inoltre ottime capacità auto-pulenti: si tratta di un aspetto da non sottovalutare, poiché semplifica il passaggio dal campo alla strada, riducendo i tempi di lavoro e accrescendo quindi la produttività.


Leggi anche >>> Irrorazione e diserbo più efficienti, le proposte di BKT


 

© Emanuela Stìfano