MENU

Jcb Power Systems: soluzione pronta per lo Stage V

By at luglio 4, 2018 | 18:47 | Print

Jcb Power Systems: soluzione pronta per lo Stage V

Lo Stage V, arduo banco di prova per i costruttori di motori, non fa paura a Jcb Power Systems che ha già messo a punto la ricetta per allineare i suoi propulsori ai nuovi standard sulle emissioni fissati dall’Unione europea.

Il costruttore britannico utilizzerà per i suoi motori conformi allo Stage V una combinazione tra tecnologia per il controllo del particolato di ultima generazione che incorpora il catalizzatore di ossidazione diesel (Doc), il filtro antiparticolato integrato (Dpf) e la riduzione catalitica selettiva (Scr).

 

PRIMA PARTENZA FISSATA ALL’INIZIO DEL PROSSIMO ANNO

Com’è noto, i nuovi standard Stage V entreranno in vigore il 1° gennaio 2019 per motori inferiori a 56 kW e superiori a 130 kW e un anno dopo, il 1° gennaio 2020, per i motori che rientrano nella gamma di potenza da 56 a 129 kW.

I nuovi standard promossi dalla normative non richiedono solo un’ulteriore riduzione del particolato emesso ma interessano anche una gamma molto più ampia di potenze e applicazioni del motore.

Lo Stage V dell’Ue prende in considerazione anche altri tipi di carburante, come il gas naturale, e anche nuove tipologie di macchinari statici come per esempio i generatori elettrici.

 

MASSIMA COMPATTEZZA, PER ADATTARSI ALL’INTERNO DEL COFANO MOTORE ESISTENTE

«I motori Jcb hanno sistemi di combustione a bassa emissione e alta efficienza sviluppati fin dagli Stage IIIB e Tier 4 – ha dichiarato Alan Tolley, Group Director of Engines di Jcb –. Questo significa che abbiamo iniziato lo sviluppo dei nuovi motori Stage V da un buon punto di partenza».

Tutti i motori Jcb Stage V, viene evidenziato, sono stati progettati per adattarsi all’interno del cofano motore esistente e non richiedono la riprogettazione dei modelli di macchine esistenti.

 

DPF INSERITO NEL CANNING DEL DOC E DELL’SCR

«La tecnologia di controllo del particolato adottata da Jcb ­ – ha spiegato Tolley – è caratterizzata da combustione a basso contenuto di particolato, catalizzatore di ossidazione, filtro e sistema integrato di controllo del motore e della rigenerazione. Il motore è stato progettato per essere un sistema completamente integrato altamente affidabile, straordinariamente efficace e “invisibile” al cliente. I nostri sono sistemi compatti che vengono installati all’interno degli alloggiamenti motore esistenti delle nostre macchine».

 

TURBOCOMPRESSORE WASTEGATE ELETTRONICO

Per quanto riguarda il motore Jcb Dieselmax 430 da 3,0 litri anche nella versione Stage V continuerà a fornire una potenza di 55 kW (74 CV) e una coppia di 410 Nm.

Il nuovo motore, che beneficerà dell’aggiunta di un turbocompressore wastegate elettronico e di un sistema Doc e filtro Dpf compatto, sarà dotato di tecnologia di arresto automatico e intervalli di manutenzione allungati fino a 1.000 ore, così da ridurre in modo significativo i costi operativi per i clienti.

 

INTERVALLI DI MANUTENZIONE ALLUNGATI FINO A 1.000 ORE

«Il motore Jcb 430 Dieselmax da 55 kW, equipaggiato con la nuova tecnologia di controllo del particolato integrata, sarà utilizzato in molte delle macchine di fascia media di Jcb – ha affermato Tolley –. Questo nuovo motore ad alta efficienza e coppia elevata offrirà ai nostri clienti vantaggi in termini di costo di proprietà, minori consumi di carburante, intervalli di assistenza prolungati e tecnologie di arresto automatico».

 

NUOVA TECNOLOGIA DI ARRESTO AUTOMATICO ANCHE PER I MODELLI DA 4,8 LITRI

Anche per i motori Jcb 448 da 4,8 litri, che producono 81-129 kW (108-174 CV) e vantano una coppia di 516 Nm fino a 690 Nm – dotati del nuovo sistema di post-trattamento compatto che utilizza la tecnologia Jcb di controllo del particolato con un filtro Scr – è previsto un turbocompressore wastegate e una tecnologia di arresto automatico per ridurre il consumo di carburante.

Questi propulsori saranno utilizzati negli escavatori e pale caricatrici, nelle terne, nei sollevatori telescopici e in altre macchine della gamma Jcb.

 

© riproduzione riservata
 
 

 

Componenti , ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere