JCB: un’altra riprova dell’ampio potenziale dell’idrogeno

News 16/03/2023 -
JCB: un’altra riprova dell’ampio potenziale dell’idrogeno

JCB ha installato un esemplare del suo innovativo motore alimentato ad idrogeno su un camion Mercedes da 7,5 tonnellate. Il retrofit è stato completato in pochi giorni e uno dei primi conducenti dei test sul camion è stato il presidente della JCB Anthony Bamford (nella foto sotto), che guida personalmente il progetto di sviluppo della tecnologia a idrogeno, un investimento dell’azienda da 100 milioni di sterline. Il motore a combustione interna utilizzato per il camion è lo stesso di quelli che già alimentano i prototipi JCB di macchine per le costruzioni e l’agricoltura.

 

PER L’INNOVATIVA TECNOLOGIA DI COMBUSTIONE A IDROGENO “UNA MARCIA IN PIÙ”

«Questo è un enorme salto in avanti per JCB e per il progresso mondiale in genere perché tutti abbiamo un obiettivo: ridurre le emissioni – ha dichiarato Lord Bamford  –. Il motore a idrogeno che abbiamo installato sul camion è identico a quelli che già alimentano le macchine prototipo JCB, quindi non c’è motivo per cui non dovremmo vedere i motori a combustione d’idrogeno nei veicoli utilizzati sulle strade in futuro, comprese le auto».


Leggi anche >>> Il motore a idrogeno pronto per il debutto internazionale 


 

UN MODO PIÙ RAPIDO PER RAGGIUNGERE OBIETTIVI GLOBALI DI RIDUZIONE DELLE EMISSIONI

motore alimentato a idrogeno su un camion Mercedes

JCB ha già prodotto 50 motori a combustione interna a idrogeno nell’ambito di un progetto che coinvolge 150 ingegneri e ha prodotto i prototipi di terna e di sollevatore telescopico. Il camion al centro dell’ultimo progetto era precedentemente dotato di una propulsione diesel, e il passaggio all’idrogeno è una svolta che sottolinea come questa forma di generazione di potenza potrebbe rappresentare un modo molto più rapido per raggiungere obiettivi globali di riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

JCB è stato il primo costruttore al mondo a sviluppare delle macchine per le costruzioni e per l’agricoltura alimentate a idrogeno. Lo scorso anno JCB ha segnato un’altra “prima” in questo ambito: lo sviluppo di un sistema di rifornimento mobile di idrogeno in grado di garantire in modo rapido e diretto il rifornimento in loco alle macchine I motori a combustione interna a idrogeno di JCB sono fabbricati presso lo stabilimento JCB Power Systems nel Derbyshire.

 

 
Fonte: JCB
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter