Landini: Rex4 Full Hybrid innovazione spinta nella Motor Valley

Macchine , Trattori 04/07/2024 -
Landini: Rex4 Full Hybrid innovazione spinta nella Motor Valley

L’elettrizzante energia del motore elettrico unita alla consolidata robustezza del motore termico per un connubio di alto profilo: il Rex4 Full Hybrid di Landini non rappresenta solamente un’innovazione tecnica in grado di ridurre i consumi e le emissioni, ma un concreto passo verso il futuro nel vigneto all’insegna del made in Italy che vede Argo Tractors quale player di riferimento, capace di realizzare innovazioni di alto livello nel settore meccatronico.

 

NOVITÀ TECNICA A EIMA 2022

Landini Rex4 Full Hybrid

La presentazione del Rex4 Full Hybrid a Eima 22 non è di certo passata inosservata e sicuramente molti appassionati ancora la ricordano: il bianco dell’arredo dello stand donava brillantezza al blu della carrozzeria, con la grafica a esagoni verde fluo che dava quel tocco fantascientifico al trattore.

La nuova generazione dei re, i Rex, che portano avanti una dinastia di trattori che da decenni assiste i viticoltori tra i filari e che ora si preparano ad aprire una nuova era col motore ibrido.

Il Rex4 Full Hybrid, premiato come Novità Tecnica a Eima 22, è figlio del progetto Rex4 Electra, vincitore dello stesso premio in occasione dell’edizione precedente. I due modelli dimostrano l’impegno che la Casa di Fabbrico sta dedicando alle motorizzazioni del futuro con l’obiettivo di rendere sempre più efficienti e parsimoniosi nei consumi i trattori e di dare ulteriore lustro alla grande tradizione motoristica che ha reso celebre la Motor Valley nel mondo e della quale ArgoTractors fa parte.


Leggi anche >>> Landini: con il Full Hybrid il REX4 fa tripletta al Concorso Novità Tecniche di Eima International


 

MOTORE DEUTZ DA 55 CHILOWATT E MOTORE ELETTRICO DA 50 CHILOWATT

Landini Rex4 Full Hybrid

Sotto al cofano risiede un motore endotermico diesel Deutz a 4 cilindri da 2,9 litri di cubatura in grado di erogare una potenza di 55 kW, mentre il motore elettrico a magneti permanenti sviluppa 50 kW di potenza. A seconda delle necessità, i due motori possono lavorare in sinergia, arrivando a sviluppare una potenza massima di 80 chilowatt, ovvero 112 cavalli. Qualora si volesse lavorare in modalità Full Electric, ad esempio in ambienti chiusi come stalle o serre, è possibile procedere solamente con la componente elettrica dalla potenza nominale di 50 kW che può giungere a un picco di 65 kW.

Il pacco di batterie installato sotto la cabina offre una capacità di 30 kWh e un’autonomia di circa 2 ore in modalità Full Electric. È importante specificare come tutta l’installazione elettrica del sia stata sviluppata dal Costruttore emiliano.

A gestire l’interazione fra i due motori è il PMS – Power Management System – che monitora i flussi di potenza così da garantire la massima efficienza.

Inoltre, il sistema permette di recuperare l’energia durante le decelerazioni e le frenate, permettendo di aumentare l’autonomia delle batterie attraverso il motore elettrico che funge da generatore.

 

TRASMISSIONE ROBOSHIFT 48+16

Il Rex4 Full Hybrid di Landini risulta innovativo non solo nel motore ma anche nella trasmissione, adottando la nota RoboShift da 48+16 rapporti utilizzata anche su altri modelli della gamma Landini. La guida risulta fluida e comoda grazie all’inversore elettroidraulico programmabile e al sistema PMS.

 

 
© riproduzione riservata
Fonte immagini: Argo Tractors.
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter
macchine vigneto