MENU

Lemken: il debutto ad Agritechnica della nuova irroratrice semovente Nova 14

By at Dicembre 4, 2019 | 22:42 | Print

Lemken: il debutto ad Agritechnica della nuova irroratrice semovente Nova 14

Anteprima assoluta ad Agritechnica 2019 per l’irroratrice semovente Nova 14 di Lemken, che al suo esordio in fiera è riuscita addirittura a conquistare il titolo di “Machine of the year 2020” nella categoria “Protezione delle piante”.

 

ELEVATO COMFORT E GRANDE VISIBILITÀ OFFERTI DALLA CABINA

La macchina – il cui arrivo sul mercato è previsto per la metà del prossimo anno con la doppia opzione di 4.800 e 7.200 litri per quel che riguarda la capacità del serbatoio – è frutto della partnership strategica siglata da Lemken nel 2017 con il costruttore tedesco di telai Bräutigam e si caratterizza fin dal primo colpo d’occhio per la presenza di una cabina spaziosa e confortevole, requisiti essenziali per lunghe giornate di lavoro, derivata da quella delle trince semoventi Krone.

Al suo interno l’isolamento acustico riduce il rumore e lo stress permettendo all’operatore di concentrarsi completamente sulla guida.

Da segnalare anche il sistema di filtrazione a tre stadi di Categoria 4, l’impianto di climatizzazione automatica, la radio Bluetooth e i vari vani portaoggetti a disposizione che aiutano a rendere l’ambiente di lavoro più gradevole.

La visibilità è decisamente ottima dall’alto del sedile con sospensioni pneumatiche e lo stesso dicasi per l’ergonomia grazie ai comandi disposti in modo chiaro e ben visibile sul bracciolo multifunzione e all’innovativo joystick con numerosi tasti funzione assegnabili che può essere configurato in base alle esigenze individuali.

La tecnologia di irrorazione è controllata direttamente dalla cabina tramite il collaudato software MegaSpray di Lemken sul terminale CCI 800 o 1200. Le funzioni includono il controllo delle sezioni e il rateo variabile, la guida con GPS e la gestione del lavoro.

Agrirouter, la nuova piattaforma universale di scambio dati da remoto, gestisce le comunicazioni con il sistema di gestione aziendale in ufficio.

 

CARREGGIATA VARIABILE DA 1,8 A 2,3 METRI

Nova, che è mossa da un motore Deutz 6 cilindri da 245 cavalli, è provvista di un telaio con assali telescopici che permettono di variare la larghezza della carreggiata da 1,8 a 2,3 metri.

La regolazione idraulica è disponibile come opzione e l’irroratrice può montare pneumatici con larghezze da 300 a 650 millimetri.

La trazione integrale assicura che l’assale posteriore segua sempre con precisione quello anteriore.

 

LUCE LIBERA DA TERRA DI 1,20 O 1,60 (OPZIONALE) METRI

Requisito che, assieme all’ampia luce libera da terra di 1,20 metri, garantisce un’ottima protezione delle colture.

Per le colture particolarmente alte è inoltre disponibile un sistema di sollevamento idraulico che alza il telaio fino a un massimo di 1,60 metri.

Le sospensioni idropneumatiche indipendenti sulle quattro ruote garantiscono una guida fluida ed un’elevata stabilità della macchina in tutte le condizioni di lavoro, anche su terreni irregolari.

 

MASSIMA PRECISIONE NELL’IRRORAZIONE

Le barre in alluminio Pommier, con larghezze da 24 a 39 metri, sono robuste e leggere al tempo stesso.

Il sistema ABC (Controllo adattativo del bilanciamento) di Lemken con guida automatica proattiva mantiene la barra nella giusta posizione e a una distanza sempre ottimale rispetto alla superficie bersaglio. Fino a 5 sensori assicurano che i singoli bracci della barra si adattino direttamente a terreni sconnessi o a cambiamenti nella coltura.

Il sistema di circolazione continua della miscela fitoiatrica con controllo individuale degli ugelli all’interno della barra garantisce un’applicazione precisa con perdite ridotte al minimo.

L’incorporatore di prodotto ha una capacità di 55 litri, è predisposto per ricevere contenitori di agrofarmaci per il travaso diretto e sicuro (Closed Transfer System=CTS) ed è regolabile in altezza per una migliore ergonomia. Sopra l’incorporatore è posizionato il pannello valvole con display a colori progettato per un utilizzo intuitivo.

 

AGITATORE A COMANDO ELETTRICO PER EVITARE SCHIUME E DEPOSITI

Il serbatoio in polietilene presenta superfici lisce ed interni ben organizzati e può essere svuotato completamente. Al suo interno un agitatore a comando elettrico con controllo dipendente dal livello di riempimento mantiene l l’agrofarmaco miscelato in maniera uniforme.

Per finire, il serbatoio dell’acqua pulita può contenere 660 litri.

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Macchine , , ,

Related Posts

Comments are closed.