Macchine agricole, la revisione diventa obbligatoria

News 14/01/2013 -
Macchine agricole, la revisione diventa obbligatoria

A partire dal 1° gennaio 2014 tutte le macchine agricole immatricolate saranno soggette a revisione obbligatoria così come stabilito dall’art. 111 del Codice della Strada che è diventato attuativo grazie al cosiddetto Decreto Sviluppo (DL 18 ottobre 2012, n. 179)  convertito in legge lo scorso dicembre.

L’art. 34 comma 48 del Decreto citato stabilisce: All’articolo 111 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, il comma 1 è sostituito dal seguente:

“1. Al fine di garantire adeguati livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro e nella circolazione stradale, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, con decreto da adottare entro e non oltre il 28 febbraio 2013, dispone la revisione obbligatoria delle macchine agricole soggette ad immatricolazione a norma dell’articolo 110, al fine di accertarne lo stato di efficienza e la permanenza dei requisiti minimi di idoneità per la sicurezza della circolazione. Con il medesimo decreto è disposta, a far data dal 1º gennaio 2014, la revisione obbligatoria delle macchine agricole in circolazione soggette ad immatricolazione in ragione del relativo stato di vetustà e con precedenza per quelle immatricolate antecedentemente al 1º gennaio 2009, e sono stabiliti, d’intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, i criteri, le modalità ed i contenuti della formazione professionale per il conseguimento dell’abilitazione all’uso delle macchine agricole, in attuazione di quanto disposto dall’articolo 73 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81″.

L’estensione di questo provvedimento anche alle macchine agricole (finora la revisione era limitata ad altre categorie di veicoli, fra cui le automobili) consentirà di disporre di un  sistema per accertare i requisiti di sicurezza dei mezzi agricoli, sistema che affiancherà quanto già previsto in questo ambito  dalla Linea Guida Inail “Controllo periodico dello stato di manutenzione ed efficienza dei trattori agricoli”.

 
Fonte: FederUnacoma
L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter