Maschio Gaspardo: partner a tutto tondo nella cura del vigneto

Macchine Vigneto 24/06/2021 -

Già da diversi anni Maschio Gaspardo sviluppa un’ampia gamma di prodotti dedicati alla viticoltura e alle esigenze degli operatori del settore, che trovano impiego in larga parte delle operazioni agronomiche per la coltivazione della vite: dalla fresatura, erpicatura ed inerbimento interfilare alla concimazione e difesa fitosanitaria sostenibile.

 

LAVORAZIONE INTERFILARE E CONCIMAZIONE

Seminatrice Diretta V

 

Ce ne offrono validi esempi Delfino DL, l’erpice disponibile anche in combinazione con la seminatrice a spaglio Compagna (nella foto di apertura) – offerta con larghezze di lavoro da 1,3 a 3 metri e soluzione ideale per la semina interfilare in viticoltura dove è richiesto l’accoppiamento con trattori stretti  e di bassa potenza –  e, sempre nell’ambito della semina, la seminatrice Diretta V con elemento da sodo che, provvista di un telaio fisso di tipo portato che permette larghezze di lavoro comprese tra 1,2 e 2 metri, si adatta bene anche al lavoro all’interno dei filari garantendo una totale copertura del terreno grazie all’interfila di 20 centimetri.

Zappatrice Silva

 

Tra le zappatrici, accanto ai modelli L, W, A e H, disponibili con larghezza di lavoro da 105 a 205 centimetri, merita una citazione Silva 160 C, la zappatrice spostabile lateralmente tramite martinetto idraulico che, mantenendo le caratteristiche delle zappatrici del brand, risulta ideale per le lavorazioni interfila e sottochioma in vigneti e frutteti con larghezze di lavoro comprese tra 1,6  e 2,1 metri ed è caratterizzata (nella versione vigneto) da uno speciale design con bordo smussato del cofano posteriore per facilitare l’ingresso/uscita dal sotto-chioma.

Sul fronte degli spandiconcime si segnalano per soddisfare al meglio i fabbisogni del vigneto, grazie al loro ridotto ingombro che ne permette l’accoppiamento con trattori di bassa potenza, i modelli monodisco Furbo, Vulcano e Vulcano Maxi con capacità tra i 150 e gli 800 litri e larghezza di lavoro fino 18 metri.

 

ATOMIZZATORI  PORTATI E TRAINATI CON PROTOCOLLO  DI COMUNICAZIONE ISOBUS

Atomizzatore portato Turbo Teuton P Polipo

 

Anche nei vigneti, la cura e la protezione si evolvono con Isotronic, il protocollo elettrico a comunicazione ISOBUS di Maschio Gaspardo. Grazie alla combinazione con il Virtual Terminal del trattore o con i differenti Virtual Terminal disponibili su richiesta, la gestione dell’irroratrice è più semplice ed intelligente sia in funzione di una agricoltura di precisione sia per un maggior controllo dei parametri funzionali utilizzati in campo.

I modelli disponibili per il trattamento interfilare, tutti in grado di garantire una copertura uniforme e un trattamento efficace della vegetazione riuscendo a raggiungere tutte le aree della pianta, sono gli atomizzatori portati Expo, Devil TGZ e Turbo Teuton P Polipo.

Atomizzatore portato Devil TGZ

 

Quest’ultimo risulta ideale per il trattamento di colture con pareti fogliari irregolari o in cui siano privilegiati i trattamenti coprenti, grazie al sistema di erogazione a basso volume e alla tipologia dei convogliatori d’aria che localizzano il flusso sulla superficie da trattare.

Il basso volume erogato viene ottenuto grazie all’azione combinata tra polverizzazione meccanica del flusso di prodotto fitoiatrico, tramite la pompa ad alta pressione e il particolare ugello usato, e quella pneumatica effettuata dal gruppo ventola/diffusore. I convogliatori d’aria, oltre ad indirizzare il flusso nella direzione desiderata, garantiscono un maggior controllo dell’altezza di trattamento anche grazie alla possibilità di esclusione dei singoli ugell

Per aumentare l’efficienza di copertura del trattamento e ridurre ulteriormente il rischio di inquinamento diffuso, è disponibile a richiesta il kit Elettrostatico, che grazie a degli elettrodi posti all’uscita del diffusore d’aria, carica positivamente le goccioline del flusso di prodotto fitoiatrico in modo che vengano attratte dalla vegetazione provvista naturalmente di cariche negative.

Atomizzatore trainato Turbo Teuton FXF Isotronic

 

Futura, Futura TGZ, Turbo Teuton T Polipo e la versione FXF, dotata di sistema di diffusione scavallante, sono invece i modelli delle versione trainata, disponibili con cisterne da 1.000 a 3.000 litri.

 

GRUPPO VENTOLA SPECIFICO PER VIGNETI

Devil TGZ (atomizzatore portato) e Futura TGZ (atomizzatore trainato) possono essere equipaggiati con il gruppo ventola specifico per vigneti, dotato di girante a pale in nylon e ugelli con doppio getto antigoccia in ottone e a chiusura rapida.

Le alette raddrizzatrici e il deflettore bi-flusso consentono erogazioni del prodotto costanti e uniformi, oltre ad un’ottima penetrazione dell’aria nella chioma al fine di distribuire efficacemente la sostanza attiva.

Tutti gli atomizzatori Maschio Gaspardo sono disponibili anche per Agricoltura 4.0.

 

 
© riproduzione riservata
 
 
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori