Mitas: nuovi pneumatici ad alta capacità per le irroratrici

Componenti 20/01/2022 -
Mitas: nuovi pneumatici ad alta capacità per le irroratrici

Mitas presenta due nuovi pneumatici radiali ad alta capacità (HC) progettati per la prossima generazione di irroratrici agricole semoventi. La linea di pneumatici HC 1000 offre due nuove misure NRO (Narrow Rim Option), VF 650/65R38 e VF 750/60R46, realizzate per gestire elevate capacità di carico e velocità operative.

Mitas

«I nostri pneumatici più recenti sono pronti per una generazione completamente nuova di macchine e per dimensioni e specifiche sono perfettamente in grado di raccogliere la sfida», ha affermato Pavel Kott, Product Manager di Mitas Agriculture Tyres.

 

ELEVATA CAPACITÀ DI CARICO, OTTIMA TRAZIONE E RIDOTTA COMPATTAZIONE 

Mitas

L’avanzata costruzione VF (Very High Flexion) offre chiari benefici, trasportando fino al 40 per cento in più di peso con una migliore trazione, protezione del terreno e resa del raccolto. La speciale costruzione NRO porta anche ulteriori vantaggi, con i nuovi pneumatici VF realizzati per il montaggio su cerchi standard, aspetto che fornisce agli agricoltori un risparmio aggiuntivo sui costi. I nuovi pneumatici Mitas offrono una calzata sicura anche a basse pressioni, oltre a una maggiore durata.

«In Mitas, vogliamo fornire una soluzione affidabile per tutto il lavoro svolto dai nostri clienti. Le nostre ultime aggiunte alla gamma HC 1000 hanno già mostrato enormi promesse per i produttori di apparecchiature originali statunitensi sull’ultima generazione di atomizzatori ad alto carico e semoventi. Vedendo questo successo iniziale, siamo entusiasti di portare questi pneumatici ai clienti di tutto il mondo», ha aggiunto Kott.

Per ulteriori informazioni sulla gamma ampliata HC 1000cliccare qui

Gli operatori possono trovare il rivenditore Mitas più vicino cliccando qui

 

 
Fonte: Mitas
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter