Motori Tier 4 Final per i nuovi Axion 800 di Claas

Macchine , Trattori 26/03/2013 -
Motori Tier 4 Final per i nuovi Axion 800 di Claas

Nuovi motori Fpt Tier 4 Final, design “ereditato” in larga parte dagli illustri predecessori Axion 900, comfort di guida al top, disaccoppiamento della trasmissione e due opzioni per i comandi.  Sono questi i tratti distintivi dei nuovi Axion 800 di Claas, oggetto al Sima di Parigi di una grande curiosità, accentuata dal fatto che non saranno in commercio prima del 2014. La nuova serie si compone di quattro modelli nella fascia da 200 a 270 cavalli e va a posizionarsi tra  gli Arion 500/600, con potenze  da 145 a 184 cavalli,  e gli  Axion 900, nel segmento da 320 a 400 cavalli  (Ece R 120).

Forma slanciata per una migliore manovrabilità

Nella presentazione di questa nuova serie di trattori, che ben poco ha in comune con quella omonima precedente, il gruppo di Harsewinkel pone l’accento sulla filosofia progettuale e costruttiva che è alla base della loro realizzazione e che li accomuna, per identità di ispirazione, agli Axion 900 lanciati al Sima 2011.

Come l’Axion 900 anche il nuovo Axion 800 dispone del passo lungo, di una distribuzione dei pesi del 50% anteriore e 50% posteriore in forma compatta e del telaio frontale slanciato, a “forma di vespa”, che assicura un’elevata manovrabilità. Il gruppo radiante poggia nella parte più larga del supporto dell’assale anteriore, mentre il motore è posizionato nella parte più slanciata con la coppa dell’olio integrata nel telaio. La forma slanciata consente angoli di sterzo maggiori e, quindi, un raggio di volta inferiore.

La robusta struttura costruttiva permette di montare il sollevatore frontale con una capacità di sollevamento di 3,5 oppure 5,6 tonnellate senza traverse supplementari.

Comfort e visibilità al top

L’Axion 800 ha ripreso dal suo predecessore Axion 900 anche la cabina a 4 montanti, come pure il concetto di comfort Claas con i 4 punti di sospensione, smorzamento delle oscillazioni del sollevatore e la sospensione dell’assale anteriore, compiendo in tal modo un salto di qualità in termini di comfort di guida. Grande è anche la somiglianza dei due trattori per quanto attiene al design.

La cabina non solo è spostata in avanti, ma è anche più grande e più larga. Grazie al vetro anteriore in un solo pezzo e senza montante e al lunotto bombato il conducente gode di un’ottima visibilità anteriore e posteriore sugli attrezzi.

Motori emissionati Euro 4

L’Axion 800 è la prima gamma trattori Claas a disporre di un motore in grado di soddisfare le norme Euro 4 (Tier 4 Final) sulle emissioni e in grado di rispondere a tutte le future esigenze sulle emissioni. Il motore dispone di un catalizzatore ad ossidazione a due stadi (Doc/Oxi Kat), combinato con un catalizzatore Scr (Selective Catalytic Reduction). Rispetto al filtro diesel del particolato, il filtro con catalizzatore ad ossidazione è esente da manutenzione.

I nuovi motori a sei cilindri di Fpt con una cilindrata di 6,7 litri dispongono di una coppia maggiore del 8% rispetto ai modelli precedenti e di una curva di potenza costante da 500 giri al minuto. Ciò significa maggiore coppia e maggiore potenza ad un regime ridotto e quindi, un minore consumo di carburante.

Un’altra novità dell’Axion 800 è quella di poter disporre in ogni momento e in tutti gli impieghi della piena potenza motore senza limiti. La nuova ventola Visctronic, regolata elettronicamente, offre la potenza di raffreddamento necessaria ad ogni singolo elemento radiante garantendo un ulteriore risparmio di carburante.

Disaccoppiamento della trasmissione della pdf frontale

Il nuovo Axion 800 viene equipaggiato in un primo tempo con la trasmissione Hexashift e successivamente anche con la trasmissione CMatic. Per la trasmissione della pdf frontale  il team di progettisti di  Claas Power System  ha proposto una nuova frizione brevettata: quando la pdf frontale non viene utilizzata l’intera trasmissione può essere disinserita dal motore. Lo scopo di questa soluzione meccanica è il seguente: in genere la trasmissione della pdf  frontale di un trattore viene usata solo stagionalmente, mentre di regola viene azionata permanentemente dal motore. Ciò significa che gli ingranaggi a bagno d’olio della trasmissione richiedono continuamente potenza, anche quando la trasmissione non è utilizzata. Grazie al disaccoppiamento della trasmissione si risparmiano ulteriori 0,4 litri di gasolio/ora.

Comandi:  Cis o Cebis a scelta

Per i comandi l’Axion 800 attinge agli affermati sistemi dell’Arion500/600: sono disponibili a richiesta sia il Cis sia il Cebis. Cis è la versione base con i distributori meccanici ed il Claas Information System (Cis), ideale per tutti quei clienti che vogliono un trattore con pochi comandi elettronici.

Nella versione Cebis (Claas Electronic on-Board Information System) i trattori dispongono di distributori elettronici, come pure di un terminale Cebis integrato nel bracciolo. La versione Cebis comprende anche l’intelligente gestione della manovra di fondo campo e degli attrezzi, come pure tutte le possibilità di accoppiamento degli attrezzi Isobus.

Molte funzioni del trattore e degli attrezzi di lavoro possono essere gestite tramite i tasti funzioni sul bracciolo oppure mediante la leva multifunzione CMotion.

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter