New Holland: la nuova generazione di cingolati TK4 Stage V

Macchine , Trattori 16/11/2022 -
New Holland: la nuova generazione di cingolati TK4 Stage V

Dopo la presentazione in anteprima assoluta dello scorso maggio, durante il DemoTour 2022 di New Holland, della nuova versione del top di gamma – successivamente presente in esposizione statica all’ultima edizione di Enovitis in campo – è arrivato il lancio ufficiale sul palco di Eima 2022 della nuova generazione dell’intera serie di trattori su cingoli TK4 Stage V.

Una serie recentemente rivisitata, per offrire in una macchina compatta ancora superiori standard di prestazioni, versatilità, comfort operativo e sicurezza, e che prosegue dunque senza soste nel suo percorso evolutivo grazie ai costanti aggiornamenti che New Holland, forte della propria esperienza di oltre novant’anni in questo specifico segmento, continua ad operare con costanza nel tempo, puntando a dotare mezzi “aggressivi” come i trattori cingolati di soluzioni innovative in termini di comodità e facilità di guida.

 

QUATTRO MODELLI IN DIVERSI ALLESTIMENTI NELLE DUE VARIANTI ROPS E CON CABINA ORIGINALE

Quattro i modelli della nuova gamma, TK 4.80, TK 4.90, TK 4.100 e TK 4.110, proposti in diversi allestimenti per un totale di 15 versioni che consentono di adeguarsi agli utilizzi e alle esigenze più specifiche. L’opzione è tra i modelli speciali, concepiti per le lavorazioni tra i filari, e quelli da campo aperto, in versione Standard o M (Montagna), per utilizzo più generico e impiego montano – contraddistinta dalla presenza dell’assale più largo, pensato per il lavoro su forti pendenze – in variante sia ROPS sia con cabina originale.

TK4.110M versione ROPS

Per applicazioni dove l’ingombro e le dimensioni risultano fattori decisivi, come in frutticoltura e viticoltura, i modelli speciali, disponibili con potenza di 80 cavalli, vengono declinati nelle configurazioni F (Frutteto), N (stretto) e V (Vigneto) in versione ROPS, tutti studiati appositamente per le necessità del lavoro nell’interfila di vigneti o frutteti e differenziati fra loro nelle larghezze che vanno da un minimo di 1150 fino ad un massimo di 1450 millimetri.

I tre modelli da campo aperto, Standard e Montagna (TK 4.90, TK 4.100 e TK 4.110) mettono invece a disposizione potenze di 90, 100 e 110 cavalli, allestiti, come detto, con telaio di sicurezza o con cabina originale.

 

MOTORE INVARIATO PER GLI SPECIALI E NUOVA UNITÀ FPT DA 3,6 LITRI PER I CINGOLATI DA CAMPO APERTO

TK4.110M cabinato

Passando al nuovo aspetto di punta, quello delle rimotorizzazioni, va detto che nei modelli speciali continuano ad alloggiare sotto i cofani i quattro cilindri FPT Industrial F34 Common Rail da 3,4 litri adeguati allo Stage V, mentre i cingolati da campo aperto sono ora equipaggiati di una nuova unità a quattro cilindri FPT Industrial F36 Common Rail da 3,6 litri di cilindrata, emissionata in Stage V. Nuova e più generosa cubatura, dunque, ma nessuna variazione dimensionale dell’unità F36 rispetto all’F34 montato sui TK4 di precedente generazione.

 

RINNOVATO DESIGN DEL COFANO PER UNA MIGLIORATA VISIBILITÀ

TK4.110M cabinato

Tutto questo ha permesso agli ingegneri di casa New Holland di uniformare il moderno design delle cofanature a quello recentemente adottato sui trattori speciali tradizionali della serie T4FNV Stage V, connotato da linee filanti e dimensioni contenute a tutto vantaggio di una ottimale visibilità.

L’upgrade motoristico, inoltre, non ha avuto alcuna ripercussione sull’altezza del cofano, che risulta anzi leggermente inferiore rispetto al passato, grazie alla presenza di un più compatto sistema preposto al post trattamento dei gas di scarico, e di sistemi egr a basso tasso di ricircolo, il che gioca a favore, oltre che di una migliore visibilità anteriore, di una maggiore stabilità del trattore.

Quanto alle trasmissioni, continuano ad essere offerte in versioni da 8+8 rapporti, e da 16+8 se si dispone del superriduttore, con marce e inversori sincronizzati ad inserimento manuale.

TK4.110M versione con telaio di sicurezza

Anche sui TK4 di ultima generazione restano in primo piano i collaudati brevetti di New Holland, quali il sistema monoleva “Steering-O-Matic”, per direzionare il trattore, e il sistema sterzante “Steering-O-Matic Plus”, in grado, grazie ad un joystick modulare, di gestire frizione e direzione di marcia con una sola mano, assicurando un controllo preciso e totale con maggiore facilità di guida e minore fatica.

Da segnalare poi la generosa idraulica di bordo, basata su sistemi a doppia o tripla pompa idonei ad alimentare da 3 a 5 distributori posteriori ed un sollevatore posteriore con una capacità massima di sollevamento di circa 35 quintali e sempre dotato di serie del sistema di controllo Lift-O-Matic Plus: una soluzione che consente di sollevare o abbassare completamente l’attrezzo in modo rapido, mantenendo le impostazioni di posizione e sforzo.

 

ESCLUSIVI CINGOLI IN GOMMA SMARTTRAX INTERCAMBIABILI CON QUELLI IN ACCIAIO

TK4.110M versione ROPS

E sempre di grande importanza risulta la facoltà di scelta tra diversi tipi di cingolatura, visto che oltre ai classici cingoli metallici è possibile montare anche gli esclusivi cingoli in gomma SmartTrax (con anima centrale metallica circondata da una struttura a spirale in acciaio), completamente e rapidamente intercambiabili con la tradizionale cingolatura in acciaio, così da permettere di adeguare in sole tre ore le cingolature alle varie attività da svolgere.

Il disegno a lisca di pesce dei cingoli SmartTrax, e la presenza di rinforzi interni ai nastri realizzati con uno scheletro metallico e cavi di acciaio, ne assicurano una ottimale stabilità, mentre le speciali mescole usate per realizzare i battistrada garantiscono un utilizzo duraturo nel tempo. Il tutto associato ad una elevata trazione e riduzione dello slittamento laterale, oltre che ad un maggior rispetto del suolo e delle colture. E un ultimo aspetto da non sottovalutare è rappresentato dalla notevole riduzione del rumore e del livello di vibrazioni, che scende sotto gli 0,5 m/s2.

 

PIÙ COMFORT E SICUREZZA NELLA RINNOVATA CABINA ORIGINALE A SEI MONTANTI

TK4.110M cabinato

Adesso poi, ulteriore nuovo plus dei cingolati di ultima generazione di casa New Holland, i  modelli da campo aperto TK 4.90, TK 4.100 e TK 4.110 possono essere equipaggiati di rinnovata cabina originale a sei montanti – appositamente progettata per questi trattori su cingoli e montata direttamente in fabbrica – in grado di offrire all’operatore un superiore livello di comfort grazie a dotazioni quali impianto dell’aria condizionata munito di ventole maggiorate e sedile a sospensione pneumatica a bassa frequenza.

Oltre a quelle destinate all’ottimizzazione del comfort, la cabina annovera migliorie rispetto alla versione precedente mirate ad incrementare la sicurezza e il benessere dell’operatore. Montata infatti su blocchi antivibranti, isola l’operatore dal calore del vano motore e riduce rumorosità e vibrazioni trasmesse della trasmissione, potendo vantare anche filtri attivi e inedite protezioni da polveri e agenti esterni.

 

 
© riproduzione riservata
In apertura: il cingolato TK4.110M fotografato a Eima 2022, credits F.lli Martinengo.

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori