Nuova Sabatini: 680 milioni di euro pronti per il rifinanziamento

News 23/06/2021 -

«Pronto un emendamento del Governo al decreto Sostegni-bis per stanziare 680 milioni di euro finalizzati al rifinanziamento della cosiddetta “Nuova Sabatini”: una misura che rappresenta uno dei principali strumenti agevolativi nazionali rivolto a rafforzare il sistema produttivo e competitivo delle piccole e medie imprese agricole e agroalimentari  attraverso il sostegno all’acquisto o leasing di macchinari, impianti, beni strumentali, attrezzature, hardware e beni immateriali come software e tecnologie digitali a uso produttivo».

Lo ha dichiarato Giuseppe L’Abbate, esponente M5S in commissione Agricoltura alla Camera alla luce dell’annunciato rifinanziamento da parte del Governo dello strumento di incentivi alle imprese ‘Beni Strumentali – Nuova Sabatini’.

«La misura – ha proseguito  – resa ancor più interessante dalle modifiche e semplificazioni dell’ultima Legge di Bilancio, potrà contare dunque su somme davvero ingenti con cui si mira a soddisfare una crescente richiesta di finanziamenti per il rilancio post-pandemia».

Dal 2014 ad oggi, oltre 67mila imprese hanno potuto beneficiare dei vantaggi con un investimento medio di circa 200mila euro per 126.237 domande ricevute e un contributo erogato di circa 2,1 miliardi di euro a fronte di 25 miliardi di euro di finanziamenti concessi dagli istituti bancari.

 

 
Fonte: Askanews
Fonte immagine: Case IH
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news