Taurus: potenza, affidabilità e cento anni di storia

News 24/07/2013 -
Taurus: potenza, affidabilità e cento anni di storia

Ricorre quest’anno il centenario della nascita del marchio Taurus. La Ruggyanta Arugyár, società cui Taurus deve le origini, fu fondata nel 1882 in Ungheria, mentre il marchio Taurus venne creato nel 1913. In questi cento anni, la marca, il cui logo è rappresentato da una silhouette di toro, è riuscita ad affermarsi in un mercato concorrenziale come quello degli pneumatici. Specificamente nel settore agricolo Taurus ha ottenuto risultati molto lusinghieri. Oggi è sinonimo di potenza e affidabilità, così come rappresentato dal proprio simbolo, ma anche di modernità e tradizione.

L’INGRESSO NEL GRUPPO MICHELIN

Nel 1996 Taurus è entrata a far parte del gruppo Michelin, beneficiando così dell’esperienza, dell’affidabilità e del know-how dell’azienda francese, che, dando un nuovo impulso alla ricerca e allo sviluppo di nuovi prodotti, ha agevolato un processo di rinnovamento attraverso nuove gamme e un significativo ampliamento dell’offerta dimensionale.

Taurus oggi propone sul mercato pneumatici versatili e dalle notevoli performance, caratterizzandosi per un rapporto qualità-prezzo decisamente interessante e in grado di competere con marche considerate “economiche”, sicuramente meno note e che difficilmente possono vantare 100 anni di storia. Le gamme centrali nell’ambito dell’offerta Taurus sono rappresentate dai prodotti Point 8 e Point 70.

POINT 8 E POINT 70

Point 8, appartenente alla serie standard, è uno pneumatico Tubeless (senza camera d’aria), dal profilo moderno, che fa della polivalenza e della versatilità il suo punto di forza. Point 70, invece, appartiene alla famiglia di pneumatici delle serie ribassate – serie 70. Questo pneumatico offre tutti i vantaggi di uno pneumatico largo nel lavoro in campo; grazie alle sue doti di resistenza allo strappo, regolarità d’usura e buona trazione anche su suolo cedevole, è particolarmente indicato per i lavori pesanti.

POINT 65

La serie 65, rappresentata dal Point 65, è pensata con l’obiettivo di raggiungere la maggior resa agronomica possibile. Pneumatici con sommità piatta e una scultura appositamente studiata si caratterizzano per la precisione di guida, l’autopulizia e la capacità di trazione.

Une menzione particolare, infine, va agli pneumatici di specialità a “sezione ristretta” della gamma RC95 Soilsaver. Grazie ad una delle offerte dimensionali più ampie del mercato, si tratta di un prodotto molto apprezzato da utenti e costruttori di irroratrici semoventi e trainate. Questa gamma è stata appositamente concepita per svariati lavori, quali semina, irrigazione e attività che comportano passaggi in campo senza intaccare le piantine.

Fonte: Michelin
 
 
L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter