Tigrecar 3200, il nuovo transporter di Antonio Carraro

Macchine 14/10/2012 -

Tigrecar 3200 (motore 3 cilindri da 24 CV/18 kW raffreddato a liquido) è un transporter supercompatto con pianale di carico a ruote sterzanti, nato per il lavoro di movimentazione di materiali in montagna e adatto ai forti pendii. Il telaio Actio™, il Telaio Integrale Oscillante AC, determina: baricentro basso, oscillazione tra i due assali di 15°, trazione omogenea e costante in tutte le condizioni di terreno. I freni idraulici a doppio circuito sulle 4 ruote e il cambio ad innesti agevolati ne fanno un mezzo sicuro ed affidabile in tutte le condizioni.

Il “muso corto” è una caratteristica fondamentale poiché determina compattezza del mezzo e riduce al minimo il raggio di sterzata. La piattaforma di guida è ampia e spaziosa, ulteriormente migliorata in accessibilità, pulizia del tunnel centrale e comfort della seduta. La presa di forza posteriore è a 540 giri/min. Il pianale di carico con sponde e griglia di protezione del conducente, facilmente removibile all’occorrenza,
contribuisce ad un’equilibrata ripartizione dei pesi. Tigrecar 3200 è dotato di ribaltamento idraulico trilaterale per un’agevole scarico del materiale trasportato.

Fonte: Antonio Carraro
L'azienda del mese
Sotto i riflettori