Trincia Krone sempre più “Big”, oltre i mille cavalli

Macchine 02/04/2012 -

Appartiene al marchio tedesco Krone la trincia che si colloca attualmente al top del mercato per potenza, la Big X 1100, azionata dal motore Man V12 D 2862 da 1.078 cv con tecnologia Scr, alloggiato trasversalmente rispetto all’asse della macchina. La nuova serie, presentata ufficialmente al Sima dello scorso anno e composta da altri due modelli,  da 850 e 755 cv, ha segnato il passaggio di Krone al motore singolo nella fascia alta di potenza (le Big X 800 e 1000 della serie precedente montavano ciascuna due propulsori Mercedes). Al contenimento dei consumi precedentemente garantito dal doppio motore provvede l’innovativo sistema Krone Power Management che permette di modulare la potenza in base alle esigenze del momento, passando dalla modalità Eco Power,  in cui il motore lavora a regime ridotto (trasferimenti su strada e manovre di fine campo), a quella X Power, quando occorrono le massime prestazioni.

Restano invariate le caratteristiche del rotore, largo 800 mm e con diametro di 660 mm, mentre costituisce una novità la versione a 48 coltelli che garantisce un incremento del 20% della frequenza di taglio e lunghezze di taglio da 2 a 12 mm, in linea con le esigenze dei moderni impianti di biogas. Il sensore AutoScan adegua in automatico  l’altezza di taglio del mais alle sue condizione vegetative.

Alti livelli di comfort ed ergonomia  nella nuova cabina Silent Space caratterizzata da un’ampia superficie vetrata. Il nuovo joystick, con più di venti funzioni programmate, permette di gestire agevolmente e in maniera intuitiva le principali funzioni della macchina  mentre il terminale Easytouch registra i parametri operativi e consente di effettuare le regolazioni più importanti.

Barbara Mengozzi

(estratto da “Trattori”, 3, 2012)

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news