MENU

Valtra serie S, il trattore ideale per lunghe giornate lavorative

By at Ottobre 15, 2011 | 16:26 | Print

Valtra serie S, il trattore ideale per lunghe giornate lavorative

Quando sono stati presentati, nel 2008, i trattori della Serie S di Valtra erano i primi trattori agricoli al mondo dotati di tecnologia Agco e3 Scr per la pulizia delle emissioni. La Serie S è arrivata oggi alla terza generazione, come indica l’ultimo numero di designazione del modello. I nuovi modelli sono gli S233, S263, S293, S323 e S353. I motori Scr montati sui nuovi modelli utilizzano l’additivo AdBlue, che viene nebulizzato nello scarico per pulire con maggiore efficacia le emissioni nel convertitore catalitico. Anche la coppia motore dei nuovi modelli è stata incrementata, mentre la rumorosità in cabina è stata ridotta da 71 a 70 dB. Analogamente, il raffreddamento del motore è stato migliorato per consentire l’utilizzo dei trattori anche con carichi più elevati e in condizioni di calore estremo.

Serbatoio carburante da 630 litri  e sistema di monitoraggio (Agcommand) di serie

La Serie S è stata progettata per contoterzisti e agricoltori che effettuano lunghe giornate lavorative. Il nuovo serbatoio del carburante da 630 litri aumenta l’autonomia, mentre il volume del serbatoio dell’AdBlue è stato portato a 60 litri. Pertanto, a seconda dell’attività e delle condizioni, non è più necessario rabboccare il serbatoio dell’AdBlue ogni volta che si aggiunge carburante. I nuovi convertitori catalitici sono posti all’interno del tubo di scarico, caratterizzato da un nuovo design ovale per migliorare la visibilità. I modelli S353 e S323 montano di serie un assale anteriore per impieghi pesanti, disponibile in opzione anche sui modelli più piccoli della Serie S. Anche il sistema frenante è stato migliorato grazie a un nuovo sistema antigelo. Sui modelli della nuova Serie S è possibile richiedere la predisposizione per servosterzo montata in fabbrica o il pacchetto servosterzo completo System 150, in grado di guidare il trattore con una precisione che arriva al centimetro grazie all’aiuto della navigazione satellitare. Il dispositivo Agcommand montato in fabbrica è un sistema di monitoraggio del veicolo con registrazione dei dati, che controlla la posizione, il funzionamento e l’efficienza del trattore. I trattori dotati di Agcommand possono essere monitorati tramite Internet, ad esempio dal proprietario del trattore o dal concessionario che fornisce il servizio di assistenza.

Modelli                   kW/CV/Nm max.

S233                        199/270/1195

S263                        217/295/1310

S293                        236/320/1455

S323                        258/350/1540

S353                        272/370/1540

(Fonte: Valtra)

 

Macchine Trattori , ,

Related Posts

Comments are closed.