Al Quadtrac 620 di Case IH il premio “Macchina dell’anno 2014”

Eventi 02/12/2013 -
Al Quadtrac 620 di Case IH il premio “Macchina dell’anno 2014”

Il Quadtrac 620 (vedi link), nuovo top di gamma di Case IH, è stato eletto “Macchina dell’anno 2014” nella  categoria dei trattori XXL. Con questo prestigioso riconoscimento, che è stato assegnato nel corso di Agritechnica di fronte ad una platea di oltre 600 persone, la giuria formata dai giornalisti della Deutscher Landwirtschaftsverlag (gruppo tedesco di autorevoli testate agricole), in collaborazione con altre riviste europee del settore, ha voluto premiare il concetto estremamente innovativo che caratterizza la nuova serie Quadtrac.

caseih-maschine-des-jahres_2

Nel suo elogio del Quadtrac 620, il giornalista Bernd Feuerborn,  di DLZ Agrar Magazin, non si è limitato a menzionare la potenza massima di quasi 700 cavalli  e la coppia di ben 3.000 newton metri, ma ha sottolineato anche l’eccellente comfort di guida di uno dei più potenti trattori del mondo. I trattori Quadtrac vantano infatti una delle cabine più spaziose del mercato, la Surveyor, caratterizzata da un’eccellente visibilità panoramica. Senza trascurare l’esclusivo sistema di sospensioni che bilancia e assorbe tutti i movimenti,  in avanti e laterali, e le oscillazioni.

Particolarmente apprezzate dalla giuria anche le performance del Quadtrac in termini di trazione e protezione del suolo. Con quattro cingoli indipendenti, il telaio copre in modo omogeneo un’area di oltre 5,6 metri quadri, vale a dire una superficie di contatto che supera di più del 25% quella dei trattori analoghi. Questa ampia superficie d’appoggio aumenta la trazione e riduce significativamente la pressione sul terreno, oltre ad azzerare o quasi  lo slittamento.

Tutti i nuovi modelli Quadtrac, così come gli Steiger, sono azionati da motori Cursor 13 prodotti da Fpt Industrial. Si tratta di propulsori a 6 cilindri, con una capacità di 12,9 litri e due intercooler, che consentono di migliorare significativamente l’efficienza termica del motore.

La nuova serie Quadtrac, presentata per la prima volta all’ Agritechnica, è una delle prime di questo segmento a soddisfare le rigorose normative antinquinamento Stage IV/Tier 4 Final impiegando esclusivamente la tecnologia SCR. Ciò è stato reso possibile grazie alla nuova generazione del sistema Case IH Efficient Power con tecnologie di trattamento degli scarichi brevettate e all’avanguardia.  I nuovi motori si avvalgono della tecnologia Hi-eSCR in grado di garantire una combustione ottimizzata che conferisce a Case IH la laedership per quanto riguarda l’efficienza a livello di consumi. Questa tecnologia brevettata garantisce non solo un’ottima convenienza economica, ma anche un’efficienza di trasformazione del NOx del 95%, rispetto all’80-85% che si ottiene con altri sistemi, definendo un nuovo standard per il settore.

Fonte: Case IH