Cummins: il motore a idrogeno M15H equipaggerà i trattori Versatile

Componenti 19/09/2022 -

Cummins e Buhler Industries, uno dei principali produttori di trattori con il marchio Versatile, hanno annunciato di aver firmato una lettera di intenti che prevede di integrare i motori a idrogeno Cummins da 15 litri nelle macchine Versatile per guidare la decarbonizzazione del mercato agricolo.

«Versatile è un produttore di lunga data nel settore agricolo con una reputazione di eccellenza nei trattori – ha dichiarato Ann Schmelzer, direttore generale di Cummins per il settore Agricoltura globale –. Le nostre aziende condividono l’impegno per la tecnologia, la qualità e l’affidabilità verso i nostri clienti. Cummins è entusiasta di lavorare con Versatile e di sfruttare i rispettivi punti di forza per creare nuove opportunità per entrambe le società».

 

VERSATILE E CUMMINS: UNA PARTNERSHIP DI VECCHIA DATA

Dal 1967 Versatile utilizza esclusivamente i motori Cummins in tutti i trattori a quattro ruote motrici. Per decenni sia Versatile sia Cummins sono stati leader nell’innovazione tecnologica e nella fornitura di prestazioni affidabili agli agricoltori di tutto il mondo. Entrambe le aziende sono in una posizione unica per costruire le proprie eccezionali storie in agricoltura avanzando allo stesso tempo verso nuove tecnologie di propulsione.

«Mentre i motori diesel continuano a essere la potenza flessibile scelta per il prossimo futuro in agricoltura, tale collaborazione consente a entrambe le aziende di sviluppare soluzioni a emissioni di carbonio basse e nulle che sono ideali per l’agricoltura», ha affermato Adam Reid, vicepresidente vendite e marketing di Versatile.

 

MOTORI A IDROGENO INTEGRATI NELLE MACCHINE AGRICOLE: I VANTAGGI PER I COSTRUTTORI E GLI AGRICOLTORI

«Cummins ha recentemente annunciato il suo piano per sfruttare le piattaforme esistenti e l’esperienza nella tecnologia ad accensione comandata per costruire motori a idrogeno – ha aggiunto Schmelzer –. L’elevata comunanza di componenti tra motore diesel e motore a idrogeno sfrutta i vantaggi di scala per gli OEM, offrendo al contempo l’affidabilità di cui gli agricoltori hanno bisogno».

I motori alimentati a idrogeno forniranno una soluzione conveniente a zero emissioni di carbonio per applicazioni con fattore di carico elevato e utilizzo elevato. I principali vantaggi dell’utilizzo di questa tecnologia includono l’abilitazione di una soluzione più tempestiva per ridurre le emissioni di carbonio senza sacrificare la produttività. La combustione interna a idrogeno riduce al minimo l’impatto sulla progettazione della macchina per i produttori, consentendo a parti e componenti comuni su tutte le piattaforme di ottenere vantaggi di scala, abbattendo i costi.  A loro volta gli agricoltori, con l’integrazione dei motori  a idrogeno nelle attrezzature agricole, disporranno di una soluzione affidabile, nonché di facile manutenzione e assistenza.

 

 
Fonte: Cummins

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori