MENU

Fendt: le novità per Agritechnica 2013

By at Ottobre 23, 2013 | 15:19 | Print

Fendt: le novità per Agritechnica 2013

In mancanza del tanto atteso 1000 Vario, sul quale Fendt mantiene il massimo riserbo anche se, a livello di prototipo, già circola qualche scatto sul web, l’attenzione della stampa internazionale alla press conference di Marktoberdorf (vedi link) si è concentrata sui fiori all’occhiello della scuderia tedesca, i nuovi trattori delle serie 800 e 900 Vario – i più venduti sul mercato dell’alta potenza in Europa centrale e occidentale – pronti allo sbarco ad Agritechnica 2013.

 

LE NUOVE GENERAZIONI 800 E 900 VARIO

 

Praticamente riprogettati all’insegna di superiori livelli di efficienza e produttività totale, i nuovi 800 Vario (da 220 a 280 cavalli) e 900 Vario (da 270 a 390 cavalli) sono a tal fine provvisti di numerose singole soluzioni tecniche perfettamente sintonizzate fra loro: addirittura 63 le migliorie apportate al 900 Vario e 54 quelle studiate per l’800 Vario (nella foto di apertura). Per garantire la conformità di questi trattori di ultima generazione allo Stage IV/Tier 4 Final della normativa sulle emissioni (in vigore da gennaio 2014) Fendt ha scelto di perfezionare la tecnologia Scr di post-trattamento dei gas di scarico con la soluzione di urea AdBlue, adottando un filtro antiparticolato passivo (Dpf) e il ricircolo esterno dei gas di scarico: un sistema che consente di contenere al massimo i costi di esercizio generali e di risparmiare nel consumo di carburante, oltre a presentare una innovativa ecocompatibilità.

Nuovo_900

Il nuovo Fendt 939 Vario

Resa di potenza e prestazioni, poi, vengono ottimizzate dalla doppia sovralimentazione, grazie a due turbocompressori di diversa grandezza, comandati in serie, che unitamente ad un ulteriore intercooler intermedio assicurano ai nuovi motori a 6 cilindri maggiore dinamicità e robustezza. Anche l’impianto idraulico è stato oggetto di un aggiornamento con l’installazione di una nuova pompa a portata variabile che genera solo la pressione effettivmente necessaria. E ad incrementare la trazione (del 15%, a detta della casa costruttrice) e la sicurezza di marcia, riducendo al contempo il compattamento del terreno, provvede il nuovo brevettato impianto di regolazione della pressione dei pneumatici VarioGrip, integrato nel veicolo e disponibile in opzione per l’800 e il 900 Vario.

 

SI AMPLIA LA GAMMA DELLE TRINCIA KATANA

 

Generosi investimenti e soluzioni innovative in casa Fendt hanno riguardato anche il settore delle mietitrebbie, oggi offerte in un ampio assortimento con un range di potenze che va dai 180 ai 500 cavalli, in versione con scuotipaglia o ibrida (per ovvie logiche commerciali le nuove serie X e P, costruite nello stabilimento Agco di Breganze, non saranno commercializzate in Italia) così come quello delle presse, con svariati modelli per balle ad alta densità e rotoballe.

Fendt_8410P

La nuova mietitrebbia 8410 P

Dopo il successo incontrato dalla trincia Katana 65 (da 650 cavalli) lanciata l’anno scorso sul mercato tedesco – dove ha in breve conquistato oltre il 10% di market share nel suo segmento di potenza – e ora proposta anche in Francia, Italia e Inghilterra, Fendt terrà a battesimo ad Hannover altri due modelli nella categoria di potenza superiore ed inferiore: la Katana 85 da 850 cavalli e la Katana 50 da 500 cavalli.

Katana_85

Azionata da un motore V12 cilindri MTU con 21 litri di cilindrata ed una coppia massima di 3.640 Nm a 1.300 giri al minuto, dotato di un radiatore maggiorato rispetto alla Katana 65 per una superiore capacità di raffreddamento, anche la nuova trincia Katana 85 di Fendt è munita del tamburo di taglio più grande (diametro: 720 mm) attualmente presente sul mercato. Verrà prodotta a partire da marzo 2014 e sarà disponibile in quantità limitate nella prossima stagione.

 

FUNZIONI AGGIUNTIVE PER IL VARIOTRONIC

Variotronic 

Fendt ha ampliato inoltre il proprio sistema Variotronic con numerose funzioni innovative ottimizzando la strategia del terminale unico. Questo sistema di comando standard viene ora offerto per tutte le serie e per tutte le macchine: per le serie da 500 a 900 dei trattori Vario, per le trince Katana 65 e 85 e per le mietitrebbie Fendt della serie C e delle nuove serie P e X.

Per i trattori sono stati aggiunti l’attivazione automatica delle larghezze parziali SectionControl, il sistema telemetrico AgCommand e la versione pratica e semplice VarioGuide Light per il terminale Vario 7″. Per le trince Fendt e le mietitrebbie della serie P e X è disponibile anche una nuova soluzione di guida parallela e documentazione.

 

PREMIATA LA NUOVA PRESA IDRAULICA

Fendt_presa

Anche all’Agritechnica di quest’anno, infine, a Fendt spetterà una medaglia d’argento per l’innovazione. A convincere gli esperti della commissione sono state le prerogative della sua nuova presa idraulica modulare a tenuta piatta: un attacco di nuovissima concezione, non solo ecologico ed efficiente dal punto di vista energetico, ma anche in grado di consentire il massimo comfort nelle operazioni di aggancio e sgancio.

Rispetto alle prese idrauliche tradizionali di difficile pulizia, inoltre, le nuove prese firmate Fendt con la loro superficie assolutamente piatta contrastano la penetrazione dello sporco, garantendo un più lungo intervallo di sostituzione del filtro. Per di più, grazie agli inserti dell’attacco in parte disassemblabili, permettono una più semplice manutenzione.

© riproduzione riservata

Macchine , , ,

Related Posts

Comments are closed.