Gasolio agricolo supplementare a prezzo agevolato in Piemonte e Lombardia

News 25/07/2022 -

L’Assessorato all’Agricoltura e Cibo della Regione Piemonte ha stabilito un’assegnazione supplementare di gasolio agricolo a prezzo agevolato, valida in tutto il territorio regionale, in aiuto alle aziende agricole piemontesi che devono far fronte a maggiori consumi di carburante per le attività di irrigazione a causa dell’attuale emergenza idrica.

A partire dal 25 luglio, e fino al 30 novembre 2022, tramite i Centri di assistenza agricola e in proprio, gli agricoltori potranno presentare domanda per l’assegnazione di carburante agricolo fino al doppio di quello autorizzato normalmente, da utilizzare per le operazioni di irrigazione supplementare o di soccorso, già eseguite o da eseguire nel corso dell’anno, per le colture cerealicole, ortofrutticole, dei seminativi asciutti, dei pioppeti, per lo svuotamento ed immissione di acqua nelle risaie e per l’attività dei consorzi irrigui.

«Il perdurare della grave situazione di siccità – ha sottolineato l’assessore regionale Marco Protopapa – impone ai nostri agricoltori ripetuti interventi irrigui, e a seguito della dichiarazione dello stato di emergenza da parte del Consiglio dei Ministri del 4 luglio, e allo stanziamento di risorse statali per far fronte ai primi interventi, la Regione si è subito attivata per un’ulteriore assegnazione di gasolio agricolo agevolato».

 

FORNITURE AGGIUNTIVE DI GASOLIO AGRICOLO ANCHE IN LOMBARDIA

A sua volta l’assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Fabio Rolfi ha dichiarato che «l’Assessorato e le strutture tecniche territoriali  sono a piena disposizione delle aziende agricole per valutare assegnazioni supplementari di gasolio agricolo, alla luce dei maggiori fabbisogni rispetto ai parametri standard come conseguenza della siccità e delle irrigazioni di soccorso».

Le richieste di carburante aggiuntivo possono essere già presentate con l’attuale procedura informatizzata e l’impegno della Regione è quello di evaderle nel minor tempo possibile». «Vogliamo in ogni modo aiutare le aziende – ha concluso l’assessore – a far fronte a questo grave momento di difficoltà».

In Lombardia, viene evidenziato, il fatto che molte aziende si siano attivate per recuperare acqua alle colture facendo un uso massiccio di attingimenti con mezzi meccanici sta provocando in alcune zone e in diverse aziende l’esaurimento della disponibilità del gasolio agricolo agevolato assegnato rispetto ai parametri standard.

«Le segnalazioni – ha fatto presente l’assessore regionale all’Agricoltura – ci arrivano soprattutto da alcune aree della provincia di Brescia e di Pavia e dalle fasce di pianura irrigua dal lodigiano, al cremonese e mantovano».

 

BOLIS (CONFAI LOMBARDIA): VIGILARE SULLA BASE DEGLI EFFETTIVI UTILIZZI DI CARBURANTE

«Ringraziamo l’assessore all’Agricoltura Fabio Rolfi per la disponibilità di Regione Lombardia a valutare assegnazioni supplementari di gasolio agricolo», ha dichiarato Leonardo Bolis, presidente di Confai Lombardia, commentando l’apertura dell’assessorato regionale all’Agricoltura di considerare specifici incrementi nelle assegnazioni di carburante agricolo.

«Chiediamo a Regione Lombardia di vigilare affinché le assegnazioni siano riconosciute sulla base degli effettivi consumi delle imprese, così da evitare forme di concorrenza sleale fra imprese agricole e agromeccaniche», rimarca Confai Lombardia.

«Calcoliamo che le temperature elevate di queste settimane e la siccità che ha costretto il sistema agricolo ad anticipare e intensificare le irrigazioni comporteranno a fine stagione maggiori consumi di gasolio agricolo in misura non inferiore al 15% rispetto alle medie degli ultimi cinque anni, con significativi aggravi di spesa per i bilanci delle impese agricole e agromeccaniche», analizza Sandro Cappellini, coordinatore regionale di Confai Lombardia.

 

 
Fonti: Regione Piemonte, Regione Lombardia, Confai Lombardia.

vedi anche: Toscana:  carburante agricolo a costo agevolato per “irrigazioni di soccorso”

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news