Nasce il gruppo Fyeld: Guaresi, Grim e Hortech insieme

News 09/05/2024 -
Nasce il gruppo Fyeld: Guaresi, Grim e Hortech insieme

Lo scorso aprile è stato presentato il marchio Fyeld, che segna la nascita di un nuovo gruppo industriale italiano di cui fanno parte tre importanti realtà del panorama della meccanizzazione agricola nazionale: Grim, specializzata nella produzione di irroratrici semoventi, Guaresi, che ha il suo core business nelle macchine per la raccolta del pomodoro destinato all’industria conserviera, e Hortech, focalizzata sulle macchine per la raccolta dei prodotti  orticoli.

L’obiettivo dichiarato di Fyeld  – nome che integra in un’unica parola “campo (field)” e “rendimento (yield)”  – è quello di essere il leader mondiale nel segmento delle macchine semoventi per settori specialistici, come il pomodoro, il peperone e la IV gamma.

 

IL GRUPPO PUNTA A RAGGIUNGERE I 65 MILIONI DI EURO DI FATTURATO NEL 2024

Guaresi - raccoglitrice di pomodoro

Il gruppo, come riferisce Il Sole 24ore, ha attualmente nel mirino due mercati: quello USA (in particolare la California) e quello europeo, primo per precision farming e all’avanguardia per intelligenza artificiale e tecnologie ibride ed elettriche. Presenti tra i mercati target anche Sud America e Cina (primo produttore al mondo di pomodori), mentre un’altra direttrice di crescita è l’ampliamento delle colture lavorate.

Fyeld attualmente vende in 130 Paesi e nel 2024 punta a raggiungere 65 milioni di euro di fatturato, per i due terzi realizzati all’estero. Notevole la mole di investimenti effettuati in questa direzione basandosi su un modello di sviluppo articolato in produzione, ingegneria, distribuzione e  sistemi informativi, che sarà presto operativo al 100% in tutte le aziende del Gruppo. In particolare, nei prossimi tre anni, secondo i dettami del “Progetto Fabbrica 2025” i tre stabilimenti del Gruppo, già oggi moderni ed efficienti, saranno sempre più coinvolti in processi di integrazione spinta e importanti sinergie organizzative, industriali e di prodotto.

 

TRE MARCHI CHE SI SONO SEMPRE DISTINTI PER QUALITÀ DEI PRODOTTI

Ripercorrendo le tappe che hanno portato alla nascita di Fyeld, Guaresi, azienda con sede a Pilastri, in provincia di Ferrara, è controllata dal private equity Hyle Capital Partners che nel giugno 2022, attraverso il proprio fondo “Finance for Food One”, ne ha acquisito l’intero capitale.

Sempre nel 2022, a dicembre, Guaresi ha finalizzato l’acquisizione del 100% di Grim, impresa di Jesi (Ancona) specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di macchine semoventi per l’irrorazione delle colture.

A questa acquisizione è seguita, nel luglio 2023, quella di Hortech, realtà padovana specializzata nella progettazione e realizzazione di macchinari per la raccolta di prodotti orticoli in campo aperto e in serra, il cui ingresso nel gruppo ha permesso di allargare il  portafoglio prodotti e il raggio d’azione a un nuovo segmento di macchine, così da essere in grado di meglio presidiare un’ulteriore nicchia di mercato ad alto valore aggiunto e con importanti tassi di crescita.


Leggi anche >>> Hyle Capital acquisisce le macchine agricole Guaresi  


 

IN VISTA ALTRE ACQUISIZIONI

Il gruppo Fyeld, come viene dichiarato nel nuovo sito, «è aperto ad ulteriore consolidamento nel settore per attrarre aziende, competenze e talenti che vogliano contribuire al successo del nostro progetto». È quindi legittimo attendersi nel breve-medio periodo  altre acquisizioni, sempre nel settore delle macchine per l’orticoltura.

 

 
© riproduzione riservata
Fonte immagini: Fyeld, Guaresi.
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter